Transformers 4 è il film più brandizzato del 2014

- Google+
193
Transformers 4 è il film più brandizzato del 2014

Non vi sarà sfuggito che a Michael Bay piace far esplodere cose nei suoi film. Cose che più grandi sono, meglio è. Si fa senza dubbio aiutare dalla computer grafica, ma di base qualcosa che esploda realmente sul set (ovviamente in tutta sicurezza) c’è sempre. Questo vizietto del regista incide sul budget dei suoi film e, essendo lui stesso tra i produttori, la questione da affrontare non è se fare o non fare, ma come trovare i soldi per farlo. La risposta è: product placement.

L’ultimo film diretto da Bay è Transformers 4: L’era dell’estinzione che si è appena aggiudicato il primo posto tra i film con il maggior numero di prodotti brandizzati del 2014. Questo quarto film della saga conta ben cinquantacinque (55) marche inserite tra una scena e l’altra, che si tratti di un dialogo tra Mark Wahlberg e Stanley Tucci o di una scazzottata metallica tra Autobot e Decepticon. Cinquantacinque accordi di product placement con l’ufficio marketing hanno incrementato non poco il budget stanziato dalla Paramount e da i produttori cinesi. Giusto per elencare alcuni brand che si intravedono nel film: Chevrolet, Cadillac, Mini, Lamborghini, Armani, Beats, Budweiser, Coca-Cola, Goodyear, Gucci, Indian Motorcycles, Lenovo, Nike, Nutrilite, Oakley, Nokia, Vogue, Oreo, Red Bull, Victoria's Secret…

PS: Michael Bay era arrivato primo in questa speciale classifica anche nel 2013 con il film Pain & Gain, (39 brand) così come nel 2011 con Transformers 3 (71 brand).



Antonio Bracco
  • Giornalista cinematografico
  • Copywriter e autore di format TV/Web
Lascia un Commento
Lascia un Commento