News Cinema

Tom Holland farà altri 100 Spider-Man? Magari no, preferisco James Bond

In un'intervista a GQ Tom Holland ha parlato del suo futuro di attore, e della possibilità di legare il proprio nome a Spider-Man ancora per molto tempo. Ma c'è qualcuno dice che l'attore sia determinato a diventare James Bond. Sarà vero?

Tom Holland farà altri 100 Spider-Man? Magari no, preferisco James Bond

Ieri è stata indubbiamente la giornata di Spider-Man: No Way Home, perché finalmente è stato diffuso il favoloso trailer, in cui tanta parte ha il Doctor Strange di Benedict Cumberbatch e che ha scatenato illazioni sul web a proposito di una misteriosa mano e di un crossover con l'universo di Scooby-Doo. Oggi continuiamo a parlare del franchise e di Tom Holland, che non è poi così sicuro di voler interpretare ancora a lungo l'Uomo Ragno. Suona impossibile ma è così, perché Holland sembra puntare niente meno che a James Bond, almeno secondo qualcuno.

Leggi anche Spider-Man No Way Home: il nuovo trailer spiegato a chi non ci ha capito niente (come me)

Tom Holland sul ruolo di Spider-Man

Durante un'intervista a GQ, la produttrice Amy Pascal e Tom Holland hanno parlato del futuro della nuova saga, la terza con protagonista Spider-Man. La Pascal ha immediatamente affermato: "Ho parlato a Tom Holland dell'eventualità di fare altri 100 film. Non farò altri film di Spider-Man senza di lui, stiamo scherzando?".
Ma Tom Holland non è poi così convinto. Ecco le sue parole:

Forse per me è arrivato il momento di andare avanti. Forse la cosa migliore per Spider-Man è fare un film con protagonista Miles Morales. Devo tener conto anche di Spider-Man, perché è una parte importante della mia vita, ma se lo interpretassi dopo i 30 anni, significherebbe che ho fatto qualcosa di sbagliato.

La dichiarazione di Tom Holland non fa una piega. Se continuasse ad essere il supereroe dal costume rosso e blu per troppo tempo, poi verrebbe identificato solo con lui e non riuscirebbe veramente a costruirsi una carriera. E James Bond? Ora ci arriviamo. Dovete sapere che Jacob Batalon, che in Spider-Man: No Way Home è Ned, il migliore amico di Peter, ha confessato: "Tom dice spesso che vuole diventare James Bond. Ne parla davvero tanto".

Leggi anche Spider-Man: No Way Home e il mistero di Scooby Doo nel trailer originale 

Leggi anche Spider-Man No Way Home, il mistero della mano nel nuovo trailer

Il dopo Spider-Man: No Way Home di Tom Holland

La prossima avventura professionale in cui sarà coinvolto Tom Holland è The Crowded Room, una serie tv che debutterà su Apple+ e che racconta la vera storia di di Billy Milligan, che venne accusato di aver stuprato tre donne ma non fu condannato a causa della sua infermità mentale, diventando la prima persona assolta in tribunale in seguito alla diagnosi di disturbo dissociativo dell'identità. A tal proposito Holland ha detto, ritornando su Spider-Man:

Dovrei cominciare a girare The Crowded Room. Sapete una cosa? Questo è ciò che farò per il resto della vita. In alternativa potrei fare Spider-Man 4, 5 e 6 e finire a 32 anni senza dedicarmi a nient'altro. Non sono sicuro di ciò che desidero fare.

Se anche Tom Holland ambisce a diventare l'agente con licenza di uccidere, non è detto che il franchise con protagonista James Bond lo voglia. E comunque l'attore ha solo 25 anni e quindi dovrà aspettare ancora un po’. Infine… siamo sicuri che abbia il physique du role?
Ricordiamo che Spider-Man: No Way Home conquisterà le nostre sale il 15 dicembre.

Palinsesto di tutti i film in programmazione attualmente nei cinema, con informazioni, orari e sale.
Trova i migliori Film e Serie TV disponibili sulle principali piattaforme di streaming legale.
I Programmi in tv ora in diretta, la guida completa di tutti i canali televisi del palinsesto.
Piattaforme Streaming
  • Giornalista specializzata in interviste
  • Appassionata di cinema italiano e commedie sentimentali
Suggerisci una correzione per l'articolo