Tom Hanks potrebbe diventare Geppetto nel remake in live-action di Pinocchio

-
199
Tom Hanks potrebbe diventare Geppetto nel remake in live-action di Pinocchio

Tom Hanks è entrato nella prima fase di trattative per interpretare Geppetto nella versione di Pinocchio in live-action che la Disney ha messo in produzione. A dirigere il progetto sarà Paul King, autore di Paddington e del suo fortunato sequel. L’ultima versione della sceneggiatura è stata scritta da Simon Farnaby, il quale ha già collaborato con King nei due film sopra citati. Un primo draft era invece stato redatto da Jack Thorne. A produrre il nuovo reboot, che costerà ben 150 milioni di dollari, sarà Chris Weitz. Ricordiamo che King dovrebbe poi dirigere anche un prequel di Willy Wonka

Vincitore dell’Oscar per due anni di fila con Philadelphia e Forrest Gump, Tom Hanks non è assolutamente estraneo alle produzioni Disney, tutt’altro: oltre a essere la voce di Woody nel franchise di Toy Story, l’attore qualche anno fa ha addirittura interpretato Walt Disney in Saving Mr. Banks, dove recitava con Emma Thompson, Colin Firth e Paul Giamatti. Tra i prossimi progetti di Hanks c’è il biopic dedicato a Mr. Rogers ancora senza titolo (alla regia Marielle Heller) e il dramma di guerra Greyhound.

Tom Hanks non viene candidato all’Oscar dal 2000, quando ottenne la sua quinta candidatura grazie a Cast Away di Robert Zemeckis. Se pensiamo alle sue prove d’attore in film come Captain Phillips, Sully, The Post e soprattutto Il ponte delle spie, tale assenza dalle cinquine per il premio come miglior attore appare a nostro avviso un madornale errore.



Adriano Ercolani
  • Critico cinematografico
  • Corrispondente dagli Stati Uniti
Schede di riferimento
Lascia un Commento