News Cinema

Tom Cruise narcotrafficante per Doug Liman in Mena

37

Dopo The Edge of Tomorrow l'attore e il regista raccontano la vera storia di Barry Seal.


Tom Cruise tornerà a farsi dirigere da Doug Liman in Mena, un narco-thriller targato Universal Picuters e Cross Creek.
Regista e attore, come sappiamo, hanno collaborato per la prima volta lo scorso anno per il fantascientifico Edge of Tomorrow, un film che non ha portato all'instancabile Tom la fortuna sperata, ma che ha comunque contribuito ad alimentare il suo mito di irriducibile action-hero over fifty.

Sembra che il progetto fosse stato inzialmente affidato, già corredato di sceneggiatura, a Ron Howard. Ignoriamo se, in seguito all'uscita di scena di quest'ultimo, lo Studio abbia scelto immediatamente Liman, con cui aveva lavorato per The Bourne Identity. E' più probabile che a suggerire il nome sia stato Cruise, che di solito tende a lavorare più volte con lo stesso regista.

L'atletico Cruise si calerà stavolta nei panni di Barry Seal, un pilota della TWA che, dopo essere stato licenziato, comincia a fare lo spacciatore per il cartello di Medellin, per poi diventare collaboratore della CIA e dell'FBI in pieno Irangate ed essere infine assassinato in Colombia nel 1986.
A giudicare dalla trama e forse dal fatto che ruota intorno a un personaggio realmente esistito, ci viene da pensare che Tom Cruise lascerà da parte un po' di salti, eroismo e sorrisi smaglianti per un'interpretazione più realistica e sfaccettata.

Palinsesto di tutti i film in programmazione attualmente nei cinema, con informazioni, orari e sale.
Trova i migliori Film e Serie TV disponibili sulle principali piattaforme di streaming legale.
I Programmi in tv ora in diretta, la guida completa di tutti i canali televisi del palinsesto.
Piattaforme Streaming
  • Giornalista specializzata in interviste
  • Appassionata di cinema italiano e commedie sentimentali
Suggerisci una correzione per l'articolo