News Cinema

Thor 4: tutto quello che sappiamo del nuovo cinecomic con Chris Hemsworth

34

Con Thor: Love and Thunder, il regista Taika Waititi porta di nuovo sullo schermo le avventure del dio vichingo dopo il successo di Thor: Ragnarok.

Thor 4: tutto quello che sappiamo del nuovo cinecomic con Chris Hemsworth

Manca ancora un bel po' di tempo all'arrivo al cinema di Thor 4: Love and Thunder, fissato dalla Marvel per il 5 novembre 2021 e Taika Waititi nel frattempo deve ancora realizzare per la Fox Searchlight il film sul calcio Next Goal Wins. Comunque sia, del sequel di Thor: Ragnarok si parla già da un pezzo e le notizie sono tante e tali che vale la pena di radunarle per vedere cosa sappiamo finora di questo attesissimo ritorno di Chris Hemsworth nel ruolo di un dio che perde i suoi poteri, diretto per la seconda volta dal regista neozelandese, che ha rinvigorito il personaggio rendendolo più umano e un tantino meno epico col suo particolare umorismo.

AGGIORNAMENTO DELL'11 FEBBRAIO 2020

Jennifer Kaytin Robinson, attrice, regista e sceneggiatrice emergente, è stata scritturata per aiutare Taika Waititi nella stesura della sceneggiatura.

Chi c'è nel film: Il cast di Thor 4

Oltre a Hemsworth e a Tessa Thompson nel ruolo di Valchiria, nella versione originale Taika Waititi torna a prestare la voce a Korg. La novità di maggior rilievo è il ritorno di Natalie Portman, apparsa per l'ultima volta nel Marvel Cinematic Universe in Thor: The Dark World, del 2013. Non solo l'attrice riprende ruolo di Jane Foster, ma il suo personaggio avrà una grande importanza nella trama (vedi sotto), visto che erediterà nella storia il mantello e, soprattutto, il martello di Thor. L'ultima ghiotta notizia sul cast, diffusa il 7 gennaio 2020, vede la probabile partecipazione – ancora non ufficiale - di un pezzo da 90 come Christian Bale nel ruolo che molti ipotizzano sarà quello del villain del film.

Chi scrive la sceneggiatura?

Come di consueto è lo stesso Taika Waititi ad adattare i materiali originali (di cui vi diciamo più sotto) e ha completato la stesura del copione il 7 agosto 2019. Waititi ha definito Thor 4 come un film di pura avventura, che vedrà Thor impegnato in un epico viaggio e sarà “bigger, bolder and brighter”. Questo è quanto ha esplicitamente dichiarato in merito: “Ci sono sempre nuove cose da fare e da vedere e penso che stavolta raddoppieremo molto di quel che abbiamo fatto, per renderlo più grande, più audace e più brillante. Ci saranno delle cose davvero folli nel film". E se lo dice lui possiamo proprio aspettarci di tutto. Dal canto suo, Hemsworth ha aggiunto che il film ha un tocco molto contemporaneo e che darà al pubblico qualcosa di veramente nuovo. L'11 febbraio Jennifer Kaytin Robins, attrice, regista e sceneggiatrice emergente, creatrice e produttrice dello show di MTV Sweet/Vicious nel 2016 e autrice nel 2019 della commedia romantica Someone Great, con Gina Rodriguez, è stata scritturata per aiutare Taika Waititi nelle ulteriori stesure della sceneggiatura.

Ci sarà Loki in Thor 4?

Il fratellastro di Thor, il dio degli inganni Loki, interpretato da Tom Hiddleston, è uno dei personaggi più amati dai fan (e, soprattutto, dalle fan). In Avengers: Endgame, per via dei viaggi nel tempo introdotti nella storia, lo abbiamo visto ricomparire, dopo la sua morte apparente, ed è stata annunciata la partecipazione di Hiddleston a una serie dedicata al personaggio su Disney +, in cui avrà una controparte femminile. Possibile che proprio in Thor: Love and Thunder non faccia neanche un'apparizione? Al momento è la cosa su cui Waititi e tutti i partecipanti ufficiali mantengono giustamente il massimo riserbo, anche se gli espertoni di We Got It Covered sostengono che non solo Loki ci sarà, ma apparirà, come nei fumetti, in diverse versioni, tra cui quella femminile (ci sarebbero dunque Lady Loki, Kid Loki – membro degli Young Avengers nei fumetti - e altre sue incarnazioni).

Di cosa parla Thor 4: la trama

Thor 4 è il sesto e ultimo film della fase 4 nonché il 29esimo (già, sono così tanti!) del MCU. Non conosciamo ancora in dettaglio la trama ma sappiamo per certo che la storia vede il ritorno di Jane Foster, in una storia tratta dai fumetti, dove, a un certo punto, in “Unworthy Thor” (2013), Thor diventa indegno di impugnare il suo magico martello, Mjolnir, e perde il titolo di Dio di Asgard. Contemporaneamente, alla sua ex fidanzata viene diagnosticato un cancro al seno per cui viene curata, mentre una donna misteriosa rivendica il martello e si proclama Thor. Nella serie, scritta da Jason Aaron, si rivela che Jane e la donna del mistero sono la stessa persona. Diventando una supereroina, Jane Foster è immune dal cancro, che la devasta ancora mentre è in forma umana. Waititi ha dichiarato in merito che “è una parte davvero potente dei fumetti. Mi piace il fatto che lei stia combattendo questa cosa e che ci siano in corso due battaglie contemporaneamente, amo davvero quella storyline. Ma è ancora da vedere se finirà o meno nel film”.

Quando inizieranno le riprese di Thor 4?

Al San Diego Comicon, il 26 luglio 2019, era stata annunciata una probabile data di inizio riprese per marzo 2020 a Sydney. Il 4 gennaio 2020, intervistato da Variety su Twitter, a una domanda precisa Taika Waititi ha risposto che si trasferirà a Sydney ad aprile e che probabilmente le riprese si svolgeranno ad agosto.

Quando uscirà Thor 4 Love and Thunder?

L'abbiamo scritto all'inizio ma è bene ricordarlo: la data ufficiale annunciata dalla Marvel è il 5 novembre 2021, non conosciamo ancora quella di uscita italiana, che potrebbe essere anche precedente.



  • Saggista e critico cinematografico
  • Autrice di Ciak si trema - Guida al cinema horror e Friedkin - Il brivido dell'ambiguità
Suggerisci una correzione per l'articolo
Palinsesto di tutti i film in programmazione attualmente nei cinema, con informazioni, orari e sale.
Trova i migliori Film e Serie TV disponibili sulle principali piattaforme di streaming legale.
I Programmi in tv ora in diretta, la guida completa di tutti i canali televisi del palinsesto.
Piattaforme Streaming