News Cinema

The Many Saints of Newark, parla Michael Gandolfini: ecco come sono diventato mio padre

21

In The Many Saints of Newark, che è il prequel de I Soprano, Michael Gandolfini interpreta Tony Soprano, il personaggio di suo padre James. L'attore racconta di questa impegnativa esperienza.

The Many Saints of Newark, parla Michael Gandolfini: ecco come sono diventato mio padre

Arriverà nelle sale USA il 24 settembre The Many Saints of Newark, il prequel della serie I Soprano di cui vi abbiamo parlato diffusamente un paio d'anni fa. La cosa più bella di questo film, di cui sono protagoniste le versioni giovani di tanti personaggi che abbiamo imparato ad amare dal 1999 al 2007, è che a impersonare Tony Soprano sarà Michael Gandolfini, il figlio del compianto James, morto a causa di un infarto nel 2013 poco prima di venire in Italia al Taormina Film Fest. All'inizio del 2019, Michael aveva così commentato la sua partecipazione al film nella parte che era stata del suo papà: "È un profondo onore continuare l'eredità di mio padre nei panni del giovane Tony Soprano", aggiungendo che lo riempiva di gioia l'idea di lavorare con il creatore della serie David Chase, che ha sceneggiato il film.

Adesso Michael Gandolfini dice qualcosa in più in un'intervista a Vanity Fair, informandoci, per esempio, su come sarà il suo Tony Soprano. "Il film è una origin story raccontata dal punto di vista di Dickie Moltisanti, il padre di Christopher. Il Tony Soprano che conosciamo nasconde una bellissima vulnerabilità dietro un atteggiamento rude, ma che succede se ribaltiamo la situazione e ci troviamo a guardare un ragazzino pieno di creatività, speranza e generosità che viene costretto a diventare la persona che deve per forza essere?".

Nella nuova intervista Gandolfini jr. aggiunge che inizialmente era piuttosto riluttante ad accettare la parte e in più certo che il provino sarebbe stato un disastro. Per fortuna il suo manager lo convinse a non tirarsi indietro: "Così registrai 4 ore di monologhi di Tony e cominciai a camminare in giro per New York con quelle parole costantemente nelle orecchie". Dopodiché l'attore si presentò al provino con David Chase: "Avevo la ferrea convinzione che David non mi avrebbe preso se avessi sbagliato anche una minima cosa". A quanto pare Michael Gandolfini fu assolutamente perfetto ed entrò a far parte del film.

Una cosa che non vi abbiamo detto, e che risale all’intervista del 2019, è che Michael rivelò di non aver visto nemmeno una puntata de I Soprano. Ovviamente, quando Chase lo chiamò per The Many Saints of Newark, fu costretto a una mega maratona. "Fu un'esperienza intensa" - commentò - "perché, da attore, ho dovuto guardare un uomo che creava un personaggio e osservare i suoi movimenti, la sua voce e una serie di altre cose che avrei dovuto riprodurre. In più, quest'uomo era mio padre".

Oltre che da Michael Gandolfini, che vedremo in Cherry e che abbiamo apprezzato nella serie The Deuce, The Many Saints of Newark è interpretato da Alessandro Nivola, Jon Bernthal, Billy Magnussen, Vera Farmiga e Corey Stoll. L'uscita in sala è prevista per il 24 settembre 2021 e la regia è di Alan Taylor.

Palinsesto di tutti i film in programmazione attualmente nei cinema, con informazioni, orari e sale.
Trova i migliori Film e Serie TV disponibili sulle principali piattaforme di streaming legale.
I Programmi in tv ora in diretta, la guida completa di tutti i canali televisi del palinsesto.
Piattaforme Streaming