News Cinema

The Legend of Tarzan: abbiamo visto un'anteprima, ecco le nostre prime impressioni

64

Abbiamo assistito a una proiezione di venti minuti del blockbuster in uscita il 14 luglio.

The Legend of Tarzan: abbiamo visto un'anteprima, ecco le nostre prime impressioni

Abbiamo visto in anteprima venti minuti sfusi di The Legend of Tarzan, firmato dal David Yates degli Harry Potter, impegnato a riportare sullo schermo l'eroe che Edgar Rice Burroughs creò quasi un secolo fa, nel lontanissimo 1912. Il film uscirà in Italia il 14 luglio del 2016 ed è interpretato da Alexander Skarsgaard nei panni dell'eroe, da Margot Robbie in quelli di Jane, nonché da Samuel L. Jackson e Christoph Waltz.

Esteticamente ci è sembrato che il film, avvalendosi di molta CGI, fosse debitore delle incursioni di Tarzan in territorio cartoon. Non ci riferiamo tanto al recente (discutibile) Tarzan 3D di tre anni fa, quanto al Tarzan disneyano del 1999: le evoluzioni dell'Uomo Scimmia nella giungla sono dei giri su un otto volante di foglie, molto spettacolari e assolutamente non realistiche, giocate sopra le righe.

Jane, come sottolineato dalla sua interprete Margot Robbie, non è la classica "damsel in distress", cioè la damigella in pericolo di questo tipo di racconti. Burroughs scrisse oltre venti romanzi dedicati al suo personaggio, cosicché il film di Yates si permette la relativa libertà di raccontare il ritorno di Tarzan nella giungla: la premessa infatti è che il protagonista se ne sia già allontanato per seguire Jane e spostarsi nella civiltà, tornando lì con lei come emissario commerciale del Parlamento. C'è complicità paritaria tra Tarzan e Jane, che - complice una sequenza mostrata -  ci è parsa più simile alla Marion / Karen Allen dei Predatori dell'arca perduta.

La scena in questione era un momento teso tra lei e l'uomo che la rapisce, Leon Rom: l'interpretazione di Christoph Waltz e la caratterizzazione del personaggio non potranno che richiamare alla mente il Belloq di Paul Freeman nei Predatori, anche perché The Legend of Tarzan condivide con quest'ultimo un'impostazione ingenua e avventurosa.

Una simpatica sorpresa è stato Samuel L. Jackson, nella parte di un accompagnatore di Tarzan: vedere Samuel come imbranata e timorosa spalla comica è un bel cambio di registro per lui.

Se tutto questo si amalgamerà in un film coinvolgente, sarà verificabile solo dal 14 luglio in poi.



  • Giornalista specializzato in audiovisivi
  • Autore di "La stirpe di Topolino"
Suggerisci una correzione per l'articolo
Palinsesto di tutti i film in programmazione attualmente nei cinema, con informazioni, orari e sale.
Trova i migliori Film e Serie TV disponibili sulle principali piattaforme di streaming legale.
I Programmi in tv ora in diretta, la guida completa di tutti i canali televisi del palinsesto.
Piattaforme Streaming