The Interview: Il Dr. Male irride l'attacco degli hacker

-
117
The Interview: Il Dr. Male irride l'attacco degli hacker

Mentre ci si domanda se la cancellazione di The Interview da parte della Sony, dopo la minaccia degli hacker, sia stata opportuna, arriva il commento autorevole del dr. Male alias Mike Myers, che aveva introdotto questo personaggio negli Austin Powers. Interrompendo il Saturday Night Live, il dr. Male ha espresso qualche opinione sulla questione.

"Vedere Sony e il Nord Corea che combattono per una stupida commedia è come vedere due calvi che combattono per un pettine: ma chi se ne frega?"
"Non si uccide un film così, basta spostarlo a gennaio!"
"Davvero, ragazzi. Guardians of Peace? Ma che nome è? L'acronimo è GOP, esiste già un'organizzazione malvagia con quell'acronimo! [Grand Old Party, il partito repubblicano americano, ndr]"
"Kim Jong-Un lo conosco, non è stato lui, usa ancora i laserdisk!"
"Sony, pensavate fosse una gag mandare James Franco a uccidere Kim Jong-Un? Quello praticamente da solo ha quasi ucciso gli Oscar!"
"Ho visto The Interview, era una chicca. Ma se davvero volete mettere una bomba nelle sale, fate come me: metteteci Love Guru!"

Impagabile quest'ultima battuta autoironica, perché Love Guru è stata appunto la più grossa "box office bomb", cioè il più grosso flop della carriera di Myers.

A parte questo divertente tentativo di sdrammatizzare, la Sony, dopo essere stata rimproverata persino dal presidente americano Obama ("Se mi avessero chiamato, avrei detto loro di proseguire con l'uscita"), si è difesa per bocca del presidente Michael Lynton: la decisione sarebbe stata inevitabile quando le sale hanno cominciato a rifiutare di proiettare The Interview.
C'è chi parla ora di una distribuzione online, che verrebbe comunque proibita dalle richieste dei cyberterroristi: nonostante le ultime voci dessero il film in streaming gratuito su Crackle, la Sony le ha smentite ufficialmente, sostenendo che altri metodi per portare il film al pubblico sono al momento in corso di valutazione.








Domenico Misciagna
  • Giornalista specializzato in audiovisivi
  • Autore di "La stirpe di Topolino"
Lascia un Commento
Schede di riferimento
Lascia un Commento