News Cinema

The Gangster, the Cop, the Devil: tutto sul thriller coreano che Stallone vuole rifare in America

Tra thriller, action e commedia, un film che racconta dell'insolita alleanza tra un poliziotto e un gangster per catturare un pericoloso serial killer. Venne presentato al Festival di Cannes del 2019 e tra i protagonisti c'è il Don Lee di Train to Busan.

The Gangster, the Cop, the Devil: tutto sul thriller coreano che Stallone vuole rifare in America

Lo straordinario successo di Parasite è stato utile, anche in Italia, per far capire al grande pubblico quello che gli addetti ai lavori, i cinefili più appassionati e i grandi festival internazionali sanno da anni: e cioè che dall'Estremo Oriente arriva spesso e volentieri, da diversi decenni, un cinema di grande qualità e ricerca, in grado di rivaleggiare ad armi pari, quando non di superare a destra, molte produzioni occidentali e hollywoodiane.
Se negli anni Ottanta e Novanta quello di Hong Kong era il cinema più bello e dinamico del mondo, dal Duemila è la Corea del Sud a fare la parte del leone, con film di elevata qualità tecnica e spesso anche artistica, che incassano tantissimo in patria e che spesso se ne vanno anche in giro per il mondo.
Al Festival di Cannes, tanto per fare un facile esempio, quello con un film coreano presentato nella sezione di mezzanotte (quella dedicata al cinema di genere o più adrenalinico) è un appuntamento oramai immancabile. E nel 2019 a Cannes è stato presentato The Gangster, the Cop, the Devil, diretto da  Lee Won-tae e interpretato da Ma Dong-seok, Kim Mu-yeol e Kim Sung-kyu.

The Gangster, the Cop, the Devil: la trama del film

Il titolo, chiaro riferimento leoniano che in Corea va per la maggiore (c'era stato anche Il buono, il matto, il cattivo, nel 2008), è piuttosto indicativo su quella che la trama di questo scatenato e divertente film d'azione. Si racconta infatti di un poliziotto e di un gangster che decidono di unire le loro forze per scovare e catturare un perverso serial killer. Diversi però sono i loro scopi: il primo vorrebbe arrestarlo e assicurarlo alla giustizia, il secondo prenderlo e ucciderlo, per vendicarsi dell'essere stato bersaglio del killer, dal quale è riuscito a salvarsi grazie alla sua prodigiosa forza fisica.
Come spesso e volentieri accade nel cinema coreano, questa trama è declinata mescolando assieme i generi fino a renderli indistinguibili gli uni dagli altri, alternando e miscelando con sapienza il thriller, l'action più scatenato e perfino la commedia con l'umorismo più insolito.

Il trailer originale di The Gangster, the Cop, the Devil

Leggi anche Goksung - La presenza del diavolo: recensione del thriller-horror coreano in streaming su Amazon Prime Video

Il regista e il cast

The Gangster, the Cop, the Devil è il secondo film da regista di Lee Won-tae dopo Man of Will, prison movie del 2017. Lee lavora nell'industria cinematografica coreana dal 2011, quando ha debuttato come produttore per poi divenire sceneggiatore e infine regista.
I tre attori protagonisti, Ma Dong-seok, Kim Mu-yeol e Kim Sung-kyu, sono molto noti in patria. Kim Sung-kyu, il killer del film, è anche nel cast della serie coreana di Netflix Kingdom, ma è senza dubbio Ma Dong-seok, il nerboruto gangster dalla spaventosa forza fisica, il più popolare dei tre. Dopo una lunga e gloriosa carriera da caratterista l'attore, che è noto anche col nome di Don Lee e che ha la doppia cittadinanza, coreana e statunitense, è esploso grazie a Train to Busan, in cui interpretava uno dei personaggi principali (ancora una volta, quello dalla straordinaria forza fisica), ed è stato poi protagonista di film di grande successo in Corea come Derailed e The Outlaws. Il successo internazionale di Train to Busan gli ha permesso poi di entrare a far parte anche del cinecomic Marvel Gli Eterni, nel quale interpreterà il ruolo di Gilgamesh.

Un remake firmato Stallone

Prima ancora che The Gangster, the Cop, the Devil venisse presentato a Cannes in prima mondiale, dagli Stati Uniti giunse la notizia per cui il film sarà oggetto di un remake hollywoodiano per volontà di una leggenda come Sylvester Stallone, che lo produrrà attraverso la sua Balboa Productions e del quale potrebbe forse firmare anche la regia. Nel comunicato ufficiale che annunciava il progetto veniva confermato anche che Ma Dong-seok avrebbe ripreso il ruolo del gangster anche nel rifacimento americano del film.

Palinsesto di tutti i film in programmazione attualmente nei cinema, con informazioni, orari e sale.
Trova i migliori Film e Serie TV disponibili sulle principali piattaforme di streaming legale.
I Programmi in tv ora in diretta, la guida completa di tutti i canali televisi del palinsesto.
Piattaforme Streaming