News Cinema

The Conjuring - Per Ordine del Diavolo è al cinema: storia vera, curiosità e segreti del terzo capitolo della saga

53

E' al cinema The Conjuring - Per ordine del diavolo, terzo capitolo di una saga di grande successo che racconta le avventure paranormali dei coniugi Ed e Lorraine Warren, e noi vi raccontiamo quello che ancora non sapete.

The Conjuring - Per Ordine del Diavolo è al cinema: storia vera, curiosità e segreti del terzo capitolo della saga

Otto anni dopo il primo The Conjuring, diretto da James Wan come il sequel del 2016 dedicato al Caso Enfield, è ora al cinema, il terzo atteso capitolo del franchise horror originale, The Conjuring - Per ordine del diavolo, affidato stavolta alle mani di Michael Chaves, regista rivelatosi due anni fa con La Llorona - Le lacrime del male, che pur non essendo considerato a tutti gli effetti parte dello stesso universo narrativo, aveva in comune col primo spin-off dedicato ad Annabelle la presenza di padre Perez. Anche stavolta i coniugi Ed e Lorraine Warren, interpretati di nuovo splendidamente da Patrick Wilson e Vera Farmiga, hanno solo la loro fede e il loro amore da contrapporre all'orrore che colpisce vittime deboli e innocenti, e la loro corsa contro il tempo per salvare vite umane prende spunto - con le debite licenze poetiche, dal momento che non si tratta di un documentario - da un caso con cui la coppia di cacciatori di fenomeni paranormali formata da un demonologo e da una sensitiva e medium, ha avuto realmente a che fare nel corso della sua professione e che ha suscitato particolare scalpore. Vediamo di spiegarvi il perché e di rivelarvi molte altre curiosità su The Conjuring – Per ordine del diavolo, senza – di questo potete essere certi - svelarvi niente che possa rovinarvi il piacere della visione e della scoperta.

Il caso di Arne Johnson: quando la possessione demoniaca arrivò in tribunale

Il caso di cui si occupano i Warren nel film è accaduto nel 1981 a Brookfield, in Connecticut, anche se la location scelta per le riprese è in realtà Atlanta, in Georgia. Chiamati come consulenti dalla famiglia, i Warren assistettero all'esorcismo di un bambino di 11 anni, David Glatzel, assieme ai genitori e ai fratelli. Tra i presenti c'era anche il ragazzo della sorella del piccolo, Debbie, Arne Cheyenne Johnson. La liberazione della vittima avvenne, sostennero i testimoni, quando lo spirito maligno dal corpo del bambino passò in quello del giovane uomo. In seguito, dopo una lite, Arne uccise a coltellate il padrone del canile in cui lavorava e della casa in cui viveva con la fidanzata. Il processo che ne seguì colpì i media e l'opinione pubblica americana, perché per la prima volta venne tentato di introdurre come difesa in tribunale la possessione demoniaca. Ovvero: Arnie non aveva ucciso di sua volontà l'uomo ma perché spinto a farlo dalla forza maligna che ne aveva il controllo. Nel film vedrete esattamente tutto questo: ma mentre Arnie e Debbie, che si sono sposati nel 1984 e hanno anche visitato il set di Atlanta, hanno sempre sostenuto la loro versione e difeso i Warren dalle accuse di speculazione, altri membri della famiglia li hanno attaccati. Sul caso, Lorraine Warren ha pubblicato assieme a Gerald Brittle nel 1983 il libro "The Devil in Connecticut" e nello stesso anno è stato realizzato un tv movie, The Demon Murder Case, ispirato alla vicenda, in cui uno degli interpreti era un giovane Kevin Bacon.

The Conjuring - Per ordine del diavolo: personaggi e interpreti

Se Vera Farmiga e Patrick Wilson non hanno bisogno di presentazioni e tutti gli appassionati di cinema e di serie tv conoscono benissimo il loro lavoro, lo stesso non si può dire per alcuni dei protagonisti di The Conjuring – Per ordine del diavolo, a partire dai più giovani. Il piccolo David Glatzer è interpretato nella sua forma umana da Julian Hilliard, talentuoso attore che a soli 9 anni ha già all'attivo ruoli in serie tv come Hill House, Penny Dreadful e Wandavision. E anche un horror cinematografico: Il colore venuto dallo spazio. Evidentemente non ha paura dei mostri. Nella sua forma posseduta, però, ha abilità contorsionistiche tali che il buon vecchio Pazuzu de L'esorcista (che The Conjuring – Per ordine del diavolo omaggia anche esplicitamente in una scena) con la sua rotazione completa della testa di Reagan McNeil, in confronto appare come un dilettante. In quei momenti il corpo del ragazzo è quello di una  dodicenne incredibilmente dotata, Emerald Gordon Gulf, che ha strabiliato i giudici di America's Got Talent nel 2020 ed è capace di fare cose che vedrete (senza trucchi) in grado di mettere davvero i brividi.

Arne Johnson ha il volto giovane e intenso di Ruairi O'Connor, attore di origini chiaramente irlandesi. Ha all'attivo finora una manciata di ruoli in serie tv come Delicious e The Spanish Princess, dove interpreta Enrico VIII, e film come The Postcards Killings, ma siamo sicuri che presto gli toccheranno ruoli sempre più importanti, proprio grazie alla sua interpretazione in questo terzo The Conjuring. Anzi, uno lo ha già ottenuto: sarà la sfortunata stella del primo rock'n'roll Buddy Holly nel film di Bruce Beresford, Clear Lake.

Leggi anche The Conjuring: Per ordine del Diavolo, la storia vera della saga aspettando il terzo capitolo

L'Occultista ha invece il fisico altissimo e magrissimo dell'attrice di New Orleans Eugenie Bondurant, ex modella arrivata alla recitazione con un ruolo da aliena inStar Trek: The Next Generation e vista al cinema, che ne ha spesso sfruttato la singolare ed androgina fisicità, in film come Fight Club e Hunger Games: Il canto della rivolta - Parte 2, dov'era Tigris. Quello in questo The Conjuring è finora il suo ruolo più cospicuo.

Infine, anche se è sufficientemente noto al pubblico, è un piacere ritrovare nel ruolo di padre Kastner (che, a proposito, scopriamo che ha indagato sulla setta dei Discepoli dell'Ariete che abbiamo visto in Annabelle 2: Creation) l'attore australiano John Noble, arrivato all'attenzione di Hollywood a 54 anni, dopo aver ricoperto il ruolo di Denethor ne Il signore degli anelli. Interprete con una grande esperienza teatrale, lo avete visto (e presumiamo amato) in serie cult come Fringe, Sleepy Hollow, Legends of Tomorrow, Salvation ed Elementary.

Un road movie e una detective story: la differenza dagli altri film della saga

Quando James Wan ha affidato la regia del terzo film della serie a cui ha dato vita a Michael Chaves, ha ragionato con lui su quale caso scegliere e insieme hanno pensato che bisognava in qualche modo uscire dalla tipica ambientazione della “casa infestata” dei due film precedenti. L'idea vincente è stata dunque quella di portare i Warren all'esterno, costringendoli a viaggiare e ad effettuare una vera e propria indagine, a differenza di quanto accadeva negli altri film dove l'azione restava rinchiusa tra le mura domestiche. Stavolta ci sono moltissimi esterni, diurni e notturni, che vanno a coprire oltre la metà del film, diverse location e uno sforzo produttivo maggiore rispetto ai primi due capitoli.

I protagonisti a proposito di The Conjuring - Per ordine del diavolo

Vera Farmiga e Patrick Wilson sono ormai affiatatissimi nel ruolo dei Warren e riescono a far credere gli spettatori non solo agli eventi soprannaturali a cui assistono, ma anche al legame affettivo tra i loro personaggi. Tra i due attori si è stretta un'amicizia che li aiuta a rappresentare al meglio quello che i veri coniugi erano nella vita. Scherzando Farmiga dichiara: "Trovo straordinario invecchiare accanto al mio falso sposo. A costo di sembrare stucchevole, il mio amore per il caro vecchio Patrick Wilson continua senza sosta. Lo adoro. Siamo veramente ottimi amici." e lui le fa eco: “Ci fidiamo l’un l’altro fin dal primo giorno. È da lì che deriva l’alchimia. Insieme siamo completamente a nostro agio e ci divertiamo tantissimo". "Quello che non cambia in questo film - conclude Vera Farmiga - è che alla gente piace essere spaventata, e lo sarà, però verrà poi ricompensata dalla bellezza di questa relazione, dell'amore che Ed e Lorraine provano l'uno per l'altro. Quello che è speciale in questa serie e il motivo per cui crediamo funzioni davvero è che al centro di tutto c'è una storia d'amore epica travestita da film dell'orrore".

The Conjuring - Per ordine del diavolo: Il Trailer Italiano Finale del Film

Da oggi The Conjuring - Per ordine del diavolo vi aspetta al cinema, per stupirvi, spaventarvi e consolarvi, con la nuova avventura di Ed e Lorraine Warren contro le Forze del Male.

Palinsesto di tutti i film in programmazione attualmente nei cinema, con informazioni, orari e sale.
Trova i migliori Film e Serie TV disponibili sulle principali piattaforme di streaming legale.
I Programmi in tv ora in diretta, la guida completa di tutti i canali televisi del palinsesto.
Piattaforme Streaming
  • Saggista traduttrice e critico cinematografico
  • Autrice di Ciak si trema - Guida al cinema horror e Friedkin - Il brivido dell'ambiguità
Suggerisci una correzione per l'articolo