The Amazing Spider-Man 2 resiste in testa al boxoffice italiano

- Google+
Share
The Amazing Spider-Man 2 resiste in testa al boxoffice italiano

E' arrivata la bella stagione e con essa il crollo degli incassi al botteghino italiano del weekend. Nonostante questo, l'iniziativa della Festa del Cinema ha avuto i suoi vantaggi per la performance di alcuni lungometraggi, che si sono visti rivalutati dal pubblico, risalendo la classifica come raramente succede.

Al quinto posto per esempio c'è un ritorno, quello del grottesco Grand Budapest Hotel di Wes Anderson, che risale dal settimo con altri 200.000 euro, arrivando quindi all'incasso totale italiano di 3.800.000.
Nuova entrata in quarta posizione per il dramma di Atom Egoyan, basato su una storia vera, Devil's Knot - Fino a prova contraria, che parte con 230.000 euro.

Sale dal quinto al terzo posto anche l'ultimo action interpretato dallo scomparso Paul Walker, Brick Mansions, che registra 240.000 euro e raggiunge il 1.100.000.
In seconda posizione troviamo la commedia con Geppi Cucciari e Luca & Paolo, Un fidanzato per mia moglie, salito dalla terza: porta a casa quasi 300.000 euro per un totale finora di 1.300.000.

The Amazing Spider-Man 2 risulta ancora al primo posto con un totale di 8.300.000, ma il suo incasso questa settimana è di soli 545.000 euro, con una media di appena 1.100.

Clicca qui per consultare il box office completo del weekend 




Iscriviti alla nostra newsletter:

Lascia un Commento
Lascia un Commento