News Cinema

Tenet: rivelata la durata del film di Nolan mentre si pensa alla strategia distributiva in piena pandemia

Tenet, la cui uscita è provvisoriamente fissata in America il 12 agosto (il 26 da noi), si piazza al quarto posto tra i film più lunghi di Christopher Nolan.

Tenet: rivelata la durata del film di Nolan mentre si pensa alla strategia distributiva in piena pandemia

Torniamo a parlare di Tenet, il film di Christopher Nolan che dovrebbe (ma, come vi abbiamo riportato ieri, al momento è improbabile) uscire in America il 12 agosto e in Italia il 26. Dell'opera numero 11 del regista britannico ormai si sa tutto o quasi, anche se ammettiamo di essere ancora confusi sul concetto temporale di questo film di spionaggio e fantascienza, interpretato da John David Washington, Robert Pattinson, Kenneth Branagh, Michael Caine ed altri. Ora se ne conosce anche la durata (la fonte è il Korea Media Rating Board) che è esattamente di 149 minuti e 59 secondi, ovvero 2 ore e 29 minuti, il che ne lo mette al quarto posto tra i film più lunghi di Nolan.

Questi, in ordine di durata, i film precedenti:

  • Following (1998): 1 ora e 9 minuti
  • Dunkirk (2017):    1 ora e 46 minuti
  • Memento (1999): 1 ora e 53 minuti
  • Insomnia (2002): 1 ora e 58 minuti
  • The Prestige (2006): 2 ore e 10 minuti
  • Batman Begins (2005): 2 ore e 20 minuti
  • Inception (2010): 2 ore e 28 minuti
  • Tenet (2020): 2 ore e 29 minuti
  • Il Cavaliere Oscuro (2008): 2 hours, 32 minutes
  • Il ritorno del cavaliere oscuro (2012): 2 ore e 44 minuti
  • Interstellar (2014): 2 ore e 49 minuti.

Il vero problema di Tenet, però, non è la lunghezza o la complessità della storia, ma recuperarne i costi e capire come farlo. Quello che lo stesso Nolan considera il suo film più ambizioso è costato in totale, incluso il marketing, 400 milioni di dollari e dovrebbe incassarne globalmente almeno il doppio per rientrare delle spese, cosa al momento impossibile, con la pandemia ancora rampante che vede chiusi i cinema in gran parte del mondo e in America. A questo proposito è interessante l'analisi fatta da IndieWire sulle varie strategie di uscita:

  • Fare uscire il film in tutto il mondo o quasi, come previsto, il 12 agosto, il che escluderebbe la Cina e buona parte del Nord America e amplierebbe il rischio di pirateria.
  • Aspettare finché tutti i cinema saranno riaperti, cosa che potrebbe comportare però un calo di interesse da parte del pubblico nei confronti di un film su cui il marketing ha già speso tanto, oltre a farlo competere con altri futuri blockbuster.
  • Farlo uscire ovunque on demand, ipotesi a cui probabilmente il regista si opporrebbe, oltre al fatto che per avere un minimo di rientro il prezzo di noleggio dovrebbe essere molto alto.
  • optare per un'uscita ibrida, come è stato fatto in alcuni casi, facendolo uscire in contemporanea al cinema e on demand, sempre contro la volontà di Nolan.
  • farlo uscire su HBO Max, dove, ipotizzando 10 milioni di abbonati per sei mesi, si potrebbero incassare 900 milioni, ma, di nuovo, Nolan sarebbe contrario, e togliere a Tenet un'uscita cinematografica significherebbe penalizzarlo irrimediabilmente e costituirebbe un precedente per tutti quei film che devono essere visti al cinema.

Nel frattempo non resta che aspettare. Come dicevamo, l'uscita di Tenet in Italia resta al momento fissata al 26 agosto, ma dipenderà anche dalla strategia globale di lancio del film e dalla situazione al momento in evoluzione.



  • Saggista e critico cinematografico
  • Autrice di Ciak si trema - Guida al cinema horror e Friedkin - Il brivido dell'ambiguità
Suggerisci una correzione per l'articolo
Palinsesto di tutti i film in programmazione attualmente nei cinema, con informazioni, orari e sale.
Trova i migliori Film e Serie TV disponibili sulle principali piattaforme di streaming legale.
I Programmi in tv ora in diretta, la guida completa di tutti i canali televisi del palinsesto.
Piattaforme Streaming