Schede di riferimento
News Cinema

Taika Waititi porterà al cinema L'Incal di Jodorowsky e Moebius

44

Un nuovo progetto per Taika Waititi: l'adattamento del celebre fumetto di Alejandro Jodorowski e Moebius L'Incal.

Taika Waititi porterà al cinema L'Incal di Jodorowsky e Moebius

Taika Waititi, che ha dato nuova linfa al Marvel Universe coi suoi film dedicati a Thor, sta per iniziare una nuova fantastica avventura. Porterà stavolta al cinema tutto un'altro tipo di fumetto, ovvero il fantascientifico L'Incal, nato dalla collaborazione tra Alejandro Jodorowsky e il grande disegnatore Moebius tra il 1981 e il 1988, e composto da sei volumi.

Waititi scriverà anche la sceneggiatura, assieme al suo collaboratore di sempre, Jemaine Clement e a Peter Warren. Protagonista delle avventure, iniziate con "L'Incal nero", è il detective privato intergalattico John Difool, che dopo essersi imbattuto nel misterioso manufatto, che conferisce a chi lo possiede straordinari poteri, si ritrova a doverlo difendere da una serie di crudeli nemici e a intraprendere un viaggio assieme ad un gruppo male assortito per salvare l'universo. Una storia decisamente nelle corde di Waititi.

Inizialmente L'Incal venne pubblicato sulla celeberrima rivista "Metal Hurlant" col titolo "Une aventure de John Difool, per acquisire poi il nome con cui è conosciuto, nella ristampa in volume del 1998 a cura di Humanoid Associés. Si tratta di un fumetto che ha influenzato l'immaginario visivo di molta fantascienza cinematografica, inclusi film come Blade Runner, Il quinto elemento e Matrix. E di una storia, per personaggi e trame, ancora più complessa di quella raccontata in Dune.

Quando sarà pronto L'Incal

A quanto pare prima di iniziare a cercare una distribuzione, la produzione aspetta di avere in mano una sceneggiatura, la cui prima stesura sarà pronta per la fine dell'anno. Secondo il CEO di Humanoids Group, Fabrice Giger: "Abbiamo già qualcosa di molto sostanzioso, ed è un libro complesso, enorme. Adoriamo il modo in cui lui lo ha affrontato".

Prima di accettare, Waititi ha ottenuto il via libera dal grande Jodorowsky, 92 splendidi anni, in un emozionante incontro via zoom: "I film e le graphic novel di Alejandro Jodorowsky - ha detto - hanno influenzato me e tantissimi altri molto a lungo. Sono stupefatto di aver avuto l'opportunità di dare vita a questi iconici personaggi e sono grato ad Alejandro, Fabrice e a tutti alla Humanoids per la fiducia che mi dimostrano".

Dal canto suo Jodorowsky ha aggiunto: "Quando Fabrice Giger mi ha introdotto al lavoro di Taika Waititi, per me è stato subito ovvio che era la persona giusta. Confido totalmente nella creatività di Taika perché dia all'Incal un approccio stupefacente, intimo e al tempo stesso di proporzioni cosmiche".

Nell'attesa di Thor: Love and Thunder, che uscirà solo nel luglio dell'anno prossimo, ci rallegriamo per questa notizia che unisce due dei nostri registi preferiti. È un vero peccato che Jean Giraud, in arte Moebius, scomparso nel 2012, non potrà vedere il film, ma siamo sicuri che avrebbe approvato la scelta.

Palinsesto di tutti i film in programmazione attualmente nei cinema, con informazioni, orari e sale.
Trova i migliori Film e Serie TV disponibili sulle principali piattaforme di streaming legale.
I Programmi in tv ora in diretta, la guida completa di tutti i canali televisi del palinsesto.
Piattaforme Streaming
Schede di riferimento
  • Saggista traduttrice e critico cinematografico
  • Autrice di Ciak si trema - Guida al cinema horror e Friedkin - Il brivido dell'ambiguità
Suggerisci una correzione per l'articolo