Sylvester Stallone è Gregory Scarpa in un biopic

- Google+
14
Sylvester Stallone è Gregory Scarpa in un biopic

Gregory Scarpa, morto nel 1984 di AIDS, fu al soldo dei mafiosi Colombo. Sospettato di aver eliminato i membri della sua stessa famiglia biologica, Scarpa si vantava di aver ucciso oltre cinquanta persone ed era noto con i non molto rassicuranti soprannomi di "Il cappellaio matto" e "Il tristo mietitore". A sessant'anni, ormai informatore dell'FBI, riuscì a perdere un occhio in una sparatoria, quando era già agli arresti domiciliari.

Insomma, un personaggio esagerato al quale sembra Sylvester Stallone non voglia dire di no: l'attore, che vedremo tra pochissimo in I mercenari 3, avrebbe accettato di interpretare Gregory in un biopic intitolato semplicemente Scarpa. Il film è scritto da un grande nome del genere malavitoso, quel Nicholas Pileggi autore dei copioni di Quei bravi ragazzi e Casinò per Scorsese.
Alla regia purtroppo non ci sarà Martin, ma Brad Furman di Runner Runner e The Lincoln Lawyer.



Domenico Misciagna
  • Giornalista specializzato in audiovisivi
  • Autore di "La stirpe di Topolino"
Lascia un Commento
Lascia un Commento