News Cinema

Suicide Squad torna nel 2021, ma James Gunn gli sta cambiando i connotati

264

Il film s'intitolerà The Suicide Squad e pare che il roster di pericolosi criminali cambierà.

Suicide Squad torna nel 2021, ma James Gunn gli sta cambiando i connotati

Grandi piani per Suicide Squad: il nuovo film arriva nell'agosto 2021, ad appena un mese dalla prevista uscita di The Batman senza Ben Affleck. C'è di più: il coinvolgimento di James Gunn, estromesso dalla Disney e dai Guardiani della Galassia dopo gli scandali (retroattivi) della scorsa estate, sta portando il film in una direzione diversa, pare con supercattivi differenti, in una sorta di reboot intitolato The Suicide Squad e non Suicide Squad 2. Gunn, che inizialmente avrebbe dovuto solo scrivere il lungometraggio, sta venendo prevedibilmente corteggiato dalla Warner per ricoprire anche il ruolo di regista.

Simili notizie confermano la nuova direzione che la Warner Bros sta intraprendendo con la DC Comics per far dimenticare scivoloni e film divisivi. Margot Robbie alias Harley Quinn avrà il suo Birds of Prey all'inizio del 2020, mentre Jared Leto si è installato in casa Sony / Marvel per lo spin-off Morbius (e non aveva preso bene il Joker con Joaquin Phoenix). Non si sa ancora quali supervillain Gunn abbia scelto per rilanciare il franchise, ma chi lo conosce per l'inventiva mostrata con le avventure di Star Lord e soci è curioso di vedere il risultato.



  • Giornalista specializzato in audiovisivi
  • Autore di "La stirpe di Topolino"
Suggerisci una correzione per l'articolo
Palinsesto di tutti i film in programmazione attualmente nei cinema, con informazioni, orari e sale.
Trova i migliori Film e Serie TV disponibili sulle principali piattaforme di streaming legale.
I Programmi in tv ora in diretta, la guida completa di tutti i canali televisi del palinsesto.
Piattaforme Streaming