Steven Soderbergh incontra Netflix: sarà il colosso dello streaming a produrre e distribuire The Laundromat

- Google+
25
Steven Soderbergh incontra Netflix: sarà il colosso dello streaming a produrre e distribuire The Laundromat

Doveva succedere, prima o poi. Era scritto nel destino che uno dei registi più attenti alle nuove tecnologie digitali e alle nuove strategie produttive e distributive che queste permettono, e il gigante mondiale dello streaming, si dovessero incontrare. E Steven Soderbergh e Netflix, che si erano incontrati e ritrovati attorno al progetto di High Flying Bird, bisseranno la loro collaborazione anche per l'atteso e annunciato The Laundromat, il film che racconterà lo scandalo dei cosiddetti Panama Papers, gli oltre 11 milioni di documenti confidenziali dello studio legale di Panama Mossack Fonseca contenenti informazioni dettagliate su oltre 214.000 società offshore impegnate in attività di riciclaggio, fatti arrivare nel 2015 prima alla Süddeutsche Zeitung e poi al Consorzio Internazionale dei Giornalisti Investigativi.

Di The Laudromat, che vuol dire appunto "lavanderia a gettoni" e che è basato sul libro "Secrecy World" scritto dal giornalista Premio Pulitzer Jake Bernstein, che sceneggerà assieme a con Scott Z. Burns, Netflix sarà finanziatore e distributore.
E a questa notizia si aggiunge quella che vede confermati nel cast Antonio Banderas, Gary Oldman, David Schwimmer, e Meryl Streep, e che Will Forte e Riley Keough sono vicinissimi a entrare nel film. In particolare, Schwimmer interpreterà il ruolo di un avvocato di nome Matthew Quirk, le cui azioni in seguito ad un incidente in mare che ha comportato la morte di due persone porteranno all'apertura di un'investigazione e alla scoperta delle attività di Mossack Fonseca.

Contrariamente a molti nomi importanti che hanno collaborato con Netflix negli ultimi mesi, Soderbergh ha già chiarito di non riporre alcuna importanza in passaggi festivalieri del suo film, e perfono nell'uscita nelle sale, avendo come priorità il raggiungere su qualunque piattaforma il più ampio pubblico possibile.
Alcune recenti iniziative di Netflix, però, fanno pensare che un film come The Laundromat, perfetto materiale da Oscar, possa contare su un passaggio in sala, almeno negli Stati Uniti, proprio in virtù dell'elegibilità ai vari premi di fine stagione.



Federico Gironi
  • Critico e giornalista cinematografico
  • Programmatore di festival
Lascia un Commento
Lascia un Commento