News Cinema

Star Wars - Quentin Tarantino attacca Disney: "ha metodi ricattatori, vendicativi e malvagi"

738

Per far spazio a Star Wars hanno fatto togliere The Hateful Eight, dice il regista.

Star Wars - Quentin Tarantino attacca Disney: "ha metodi ricattatori, vendicativi e malvagi"

Che Quentin Tarantino non sia uno che le manda a dire è risaputo e adesso è letteralmente furibondo con la Disney. La Major infatti, avrebbe "ricattato" i proprietari del Cinerama Dome di Los Angeles per imporre Star Wars Episodio VII - Il Risveglio della Forza, togliendo di fatto la sala a The Hateful Eight, che com'è noto esce il giorno di Natale.

Durante un'intervista allo show radiofonico di Howard Stern, il regista senza peli sulla lingua ha definito i metodi della Disney "ricattatori, vendicativi e malvagi". Il cinema in questione, costruito nel 1963, appartiene agli Arclight Cinemas ed ha un enorme schermo e oltre 800 posti in sala. Proprio per l'uscita di Star Wars è stato dotato di Dolby 3D ma - cosa per Tarantino fondamentale - è già attrezzata con un proiettore 70 mm.

Il problema sarebbe nato dal fatto che Star Wars 7, che in America esce domani, ha di fatto allungato la durata della sua permanenza al cinema e non ha dunque nessuna intenzione di smontare il 25 dicembre anche in una singola sala. "Sono notizie orribili e mi hanno fatto incazzare di brutto - ha detto Tarantino senza diplomazia - Faranno di tutto per fregarmi". Il suo accordo col Cinerama comprende anche la proiezione del logo del circuito prima di tutti gli spettacoli di The Hateful Eight. Ma quando la ArcLight Cinemas ha risposto alla Disney che avrebbe preferito onorare il contratto con la Weinstein Co. per il film di Tarantino a quanto pare i dirigenti della major hanno minacciato di togliere Star Wars da tutte le sale gestite del circuito. Come a dire: vi facciamo un'offerta che non potete rifiutare, o così Tarantino l'ha percepita.

Ovviamente la rabbia del regista non è diretta a J. J. Abrams o a Star Wars in generale, ma solo alla Disney Corporation. Howard Stern ha informato Tarantino che il boss della Walt Disney Company Bob Iger ascolta sempre il suo programma e perciò si è rivolto direttamente a lui: "Ascolta Bob, non me ne frega nulla di questo cinema, è Quentin che è strano - scusa, Quentin - Loro hanno quello stupido 70 mm., tutte quelle stronzate che a lui stanno a cuore. Vuole solo proiettarci il suo maledetto film. Voi siete i re del mondo. Avete Star Wars. Avete bisogno anche di questo?".

Sempre secondo il conduttore, la Disney dopo l'uscita di Tarantino cambierà idea in materia, ma al momento non sono arrivati commenti per smentire i "metodi ricattatori" denunciati dal regista.



  • Saggista e critico cinematografico
  • Autrice di Ciak si trema - Guida al cinema horror e Friedkin - Il brivido dell'ambiguità
Suggerisci una correzione per l'articolo
Palinsesto di tutti i film in programmazione attualmente nei cinema, con informazioni, orari e sale.
Trova i migliori Film e Serie TV disponibili sulle principali piattaforme di streaming legale.
I Programmi in tv ora in diretta, la guida completa di tutti i canali televisi del palinsesto.
Piattaforme Streaming