News Cinema

Star Wars Il Risveglio della Forza: 10 curiosità mozzafiato sull'Episodio 7 che segna la rinascita della saga

5

Ci sono molte curiosità da scoprire sul film che ha riportato in vita la saga di Star Wars. Il risveglio della Forza, per esempio, detiene il primato per l'incasso più alto al box office statunitense.

Star Wars Il Risveglio della Forza: 10 curiosità mozzafiato sull'Episodio 7 che segna la rinascita della saga

Curiosità su Star Wars: Il Risveglio della Forza, questo è il motivo che vi porta qui e questo troverete nelle righe che seguono. Il film di J.J. Abrams che nel 2015 ha riportato in vita la saga iniziata da George Lucas nel 1977. Star Wars: Il Risveglio della Forza, anche noto come Episodio VII, che ha il merito di aver richiamato gli eroi della prima trilogia Mark Hamill, Carrie Fisher e Harrison Ford per la gioia degli irriducibili fan, si ambienta circa trent’anni dopo la battaglia di Endor, quando il cavaliere Jedi Luke Skywalker scompare misteriosamente. Questo lo sappiamo, giusto? Allora proviamo scoprire qualcosa che ancora non conosciamo.

Star Wars: Il Risveglio della Forza, 10 curiosità sul settimo film della saga

  1. Attualmente detiene il primo posto al box office cinematografico sul territorio statunitense. L'incasso de Il Risveglio della Forza negli USA è pari a 936.662.225 dollari, mentre il secondo posto è occupato da Avengers: Endgame con 858.373.000 dollari.
  2. Con questo film, il leggendario compositore John Williams ha ricevuto nel 2016 alla sua 50ª nomination agli Oscar. La 51ª e la 52ª sono arrivate nel 2018 e nel 2020 proprio per i sequel Gli Ultimi Jedi e L'ascesa di Skywalker.
  3. John Boyega (Finn) dopo il casting era così terrorizzato dall'idea di essere scartato all'ultimo momento che non ha detto nulla ai suoi genitori del suo ingaggio nel film, finché non ha visto su il tweet sull'account ufficiale della saga che annunciava anche il suo nome.
  4. George Lucas, nonostante avesse detto di essere sereno con l'idea che le nuove storie dei suoi personaggi sarebbero state narrate da altri, ha dichiarato di avere sentimenti contrastanti per Star Wars: Il Risveglio della Forza, come "andare al matrimonio di una ex-moglie".
  5. Il Risveglio della Forza si ambienta 30 anni dopo Il ritorno dello Jedi (1983). La distanza temporale tra le uscite dei due film è pari a 32 anni.
  6. Daisy Ridley (Rey) è scoppiata in lacrime dopo aver visto per la prima volta il trailer del film, postando il video della sua reazione su Instagram. Circa un anno più tardi l'attrice ha chiuso l'account per una diatriba con alcuni fa sulla posizione da lei presa contro l'uso delle armi nella società americana.
  7. Harrison Ford è stato pagato 10 mila dollari per il ruolo di Han Solo in Star Wars nel 1977, mentre per Il Risveglio della Forza ha ricevuto un compenso di 25 milioni di dollari.
  8. L'attore Lee Pace, che interpreta Ronan l'Accusatore in Guardiani della Galassia e in Captain Marvel, ha fatto il provino per Kylo Ren. Come sappiamo non è stato preso lui, ma Adam Driver.
  9. A quanto pare Adam Driver ha preferito non uscire dal suo personaggio neanche durante le pause tra le riprese. E senza togliersi la maschera di fronte ai colleghi di set.
  10. Sul set, Harrison Ford si è procurato una frattura scomposta a una gamba a causa di un malfunzionamento di un pistone idraulico della porta del Millennium Falcon. L'attore è stato operato a Londra e con una veloce riabilitazione è potuto tornare sul set in tempi relativamente brevi e senza intoppi per il denso programma di riprese.


  • Giornalista cinematografico
  • Copywriter e autore di format TV/Web
Suggerisci una correzione per l'articolo
Palinsesto di tutti i film in programmazione attualmente nei cinema, con informazioni, orari e sale.
Trova i migliori Film e Serie TV disponibili sulle principali piattaforme di streaming legale.
I Programmi in tv ora in diretta, la guida completa di tutti i canali televisi del palinsesto.
Piattaforme Streaming