Stallone dà un addio commosso a Rocky Balboa in un video su Instagram

-
301
Stallone dà un addio commosso a Rocky Balboa in un video su Instagram

"Posto nuovamente questo video perché ci sono stati dei problemi tecnici. Voglio ringraziare tutti quanti in tutto il mondo, per aver accolto nei loro cuori la famiglia di Rocky per più di 40 anni. È stato per me un Enorme privilegio poter creare e interpretare questo significativo personaggio. Anche se mi si spezza il cuore, tristemente tutte le cose devono passare... e finire. Vi amo persone generose e gentili, e la cosa più meravigliosa di tutte è che Rocky non morirà mai perché continuerà a vivere in voi...".

Questo è il commosso post, che sulla pagina ufficiale Instagram di Sylvester Stallone accompagna un video che lo ritrae su una spiaggia vicino a un falò notturno, mentre annuncia la fine dell'avventura, ringrazia i membri della troupe di Creed II, appena uscito negli Stati Uniti (da noi lo farà il 24 gennaio), e passa il testimone a Michael B. Jordan perché porti avanti il mondo che lui ha creato.

"Questo - dice - è probabilmente il mio ultimo rodeo perché quello che ho visto accadere, e che è successo, non me lo aspettavo. Pensavo che Rocky fosse finito nel 2006, e mi andava benissimo così. E poi all'improvviso è arrivato questo giovanotto e la storia è cambiata. Ha affrontato una nuova generazione, nuovi problemi, nuove avventure, e non avrei potuto essere più felice perché la mia storia è stata raccontata e c'è un intero nuovo mondo che si apre per il pubblico, per questa generazione". Poi, abbracciando Jordan (e nel frattempo il goffo cameraman ha girato la fotocamera in orizzontale) ha aggiunto: "Ora tocca a te prendere il testimone".

Una vera e propria investitura che colpisce molto, e che sembra davvero venire dal profondo del cuore di un uomo sincero e grato per quello che ha avuto nella vita. Che si amino o meno i suoi film, come si fa a non voler bene a Sylvester Stallone? E niente paura, Rocky può avere attaccato i guantoni al chiodo, ma ci possiamo sempre consolare col ritorno di John Rambo.



Daniela Catelli
  • Saggista e critico cinematografico
  • Autrice di Ciak si trema - Guida al cinema horror e Friedkin - Il brivido dell'ambiguità
Lascia un Commento
Schede di riferimento
Lascia un Commento