News Cinema

Spider-Man: No Way Home: Venom e i personaggi di altri universi che dovevano apparire nel film [SPOILER]

3

Erik Sommers e Chris McKenna, sceneggiatori di Spider-Man: No Way Home, hanno rivelato che molti altri personaggi appartenenti ad altri universi dovevano fare una piccola parte nel cinecomic. Fra questi l'Eddie Brock/Venom di Tom Hardy.

Spider-Man: No Way Home: Venom e i personaggi di altri universi che dovevano apparire nel film [SPOILER]

Se pensate che Spider-Man: No Way Home sia stracolmo di personaggi, provate a pensare cosa sarebbe successo se gli sceneggiatori avessero deciso di lasciare correre a briglia sciolta la loro immaginazione facendo entrare nella terza avventura dello Spider-Man con il volto di Tom Holland molti più personaggi da cinecomic. In effetti, ed è questa la notizia, Erik Sommers e Chris McKenna hanno rivelato, in un'intervista a Variety, che questa era proprio la loro intenzione, e che fra i villain che intendevano far interagire con Spider-Man nel nuovo film c'era anche il Venom di Tom Hardy. Ma andiamo con ordine.

Chi altro doveva esserci in Spider-Man: No way Home

Innanzitutto sappiate che questo articolo contiene spoiler! Quindi, se non avete visto Spider-Man: No Way Home, non leggete! Fermatevi! Leggerete un altro giorno quanto segue.

Inizio spoiler:

La trama principale di Spider-Man: No Way Home ruota intorno a Peter Parker (Tom Holland) che chiede al Dottor Strange di Benedict Cumberbatch di fare dimenticare al mondo che è lui Spider-Man. Il Doctor Strange fa un incantesimo che però va male, e allora ecco arrivare una serie di villain da altri universi: dal Doctor Octopus di Alfred Molina al Green Goblin di Willem Dafoe, passando per l'Electro di Jamie Foxx. E poi l'Uomo Sabbia, Lizard. E che dire degli altri due Spider-Man Tobey Maguire e Andrew Garfield? Le intenzioni iniziali degli sceneggiatori, tuttavia, erano ben altre e i due hanno dato un nome al loro approccio: kitchen sink, che poi è il lavello della cucina, dove uno butta di tutto.

Leggi anche Spider-Man No Way Home piega la pandemia al boxoffice

E veniamo alle dichiarazioni di Erik Sommers e Chris McKenna. Il secondo ha spiegato cosa si sono detti lui e il collega quando si sono messi all'opera sul copione:

Scriviamo una sceneggiatura-lavello della cucina e comportiamoci come se dovessimo metterci tutte le cose che desideriamo. E i nostri desideri, come quello di Peter, sono diventati un incubo, e c’è voluto l'aiuto di molte persone di talento per non farci morire alla fine. Abbiamo percorso diverse strade con diversi personaggi che però non si sposavano bene con la storia. Non possiamo entrare nei dettagli perché potremmo in futuro trovare la maniera di approfondire queste idee. Quindi non voglio spoilerare, perché credo che ci siamo divertiti un sacco.

Ora, se Screen Rant non fa nomi, The Playlist invece parla della Mary Jane Watson di Kirsten Dunst e della Gwen Stacy di Emma Stone.

Fine Spoiler

The Playlist scrive inoltre che Erik Sommers e Chris McKenna avevano anche pensato di mettere l’Eddie Brock/Venom di Tom Hardy in Spider-Man: No Way Home, ma poi il personaggio avrebbe in parte oscurato Peter Parker, che è sempre stato per gli sceneggiatori la lo "stella polare”, qualcuno da non dimenticare e di cui raccontare nel dettaglio il viaggio emotivo.

Non possiamo che essere d'accordo con Sommers e McKenna su quest'ultimo punto. La presenza di Venom avrebbe rubato spazio e tolto mordente alla storia, e poi avrebbe impedito, più in là nel tempo, quel crossover fra le due saghe di cui si parla da un bel po’ e che farebbe la felicità di Tom Hardy.

Palinsesto di tutti i film in programmazione attualmente nei cinema, con informazioni, orari e sale.
Trova i migliori Film e Serie TV disponibili sulle principali piattaforme di streaming legale.
I Programmi in tv ora in diretta, la guida completa di tutti i canali televisi del palinsesto.
Piattaforme Streaming
  • Giornalista specializzata in interviste
  • Appassionata di cinema italiano e commedie sentimentali
Suggerisci una correzione per l'articolo