News Cinema

Spider-Man Far From Home è primo al boxoffice italiano del weekend

1

Nessuna sorpresa: Peter Parker annulla ogni pregiudizio sull'estate cinematografica italiana, seguono Annabelle 3 e Toy Story 4.

Spider-Man Far From Home è primo al boxoffice italiano del weekend

Spider-Man Far From Home è come si poteva facilmente prevedere primo al boxoffice italiano del weekend, con 5.283.000 euro portati a casa in cinque giorni, con media per sala nel weekend di 4.340 euro per 874 copie. Non sono numeri "estivi", e a questo punto si può dire che la strategia di spalmare alcuni blockbuster durante la bella stagione stia in effetti arginando la fuga dalle sale nostrane durante l'estate. In realtà, osservando il resto della top five, si nota che dal quarto posto in poi le cifre sono quasi simboliche, quindi non c'è effettivamente un cambio di abitudini degli Italiani, quanto un intelligente e salutare "ricatto" da parte delle distribuzioni con titoloni di richiamo, per costringere il pubblico a non abbandonare gli esercenti e il circuito. Il coraggio è stato premiato: secondo un comunicato dell'ANEC/ANEM/ANICA, gli incassi complessivi di maggio e giugno in Italia sono stati del 29.4% superiori a quelli dello stesso periodo del 2018. Facile immaginare che Far From Home avrebbe registrato cifre più elevate nel resto dell'anno, ma se invece di assecondare un'abitudine, si vuole seriamente provare a modificarla, sono film attesi come questo ad aiutare la causa.

Scende dal primo al secondo posto Annabelle 3, rastrellando nel weekend altri 535.000 euro e toccando il totale nostrano di 2.537.000, confermando la buona tenuta della saga horror legata all'universo di The Conjuring.
Terza posizione per Toy Story 4, slittato dalla seconda, con un weekend da 499.000 euro e di conseguenza un complessivo italiano di 4.586.000 (ci saremmo aspettati qualcosa in più, visto il peso del franchise Disney-Pixar).

Entra direttamente al quarto posto il Domino di Brian De Palma con Nicolaj Coster-Waldau, disconosciuto dal regista ma apprezzato quel che basta dai cinefili nostrani che tanto devono a Brian: la partenza è da 161.000 euro.
Ultimo posto della top five spetta a Pets 2: il sequel animato targato Illumination Entertainment incassa 75.000 euro, confluiti nel suo risultato italiano generale di 3.414.000. Nel mondo Pets 2 è andato ben al di sotto delle aspettative, totalizzando nel mondo quasi 300 milioni di dollari, praticamente un terzo di quanto registrò il primo capitolo.

I Film più visti in Italia nel weekend: Box office completo



  • Giornalista specializzato in audiovisivi
  • Autore di "La stirpe di Topolino"
Suggerisci una correzione per l'articolo
Palinsesto di tutti i film in programmazione attualmente nei cinema, con informazioni, orari e sale.
Trova i migliori Film e Serie TV disponibili sulle principali piattaforme di streaming legale.
I Programmi in tv ora in diretta, la guida completa di tutti i canali televisi del palinsesto.
Piattaforme Streaming