News Cinema

Spider-Man e Ghostbusters su Disney+ dopo Netflix, la Sony continua la sua strategia streaming alternativa

52

La Sony Pictures continua a muoversi senza aprire piattaforme streaming proprietarie: dopo il cinema, i suoi film si sposteranno su Disney+, dopo il periodo di esclusiva su Netflix. Spider-Man sarà nel suo Marvel Cinematic Universe.

Spider-Man e Ghostbusters su Disney+ dopo Netflix, la Sony continua la sua strategia streaming alternativa

Disney+ insegue Netflix sul terreno dei film di casa Sony Pictures: qualche giorno fa vi avevamo raccontato della finestra esclusiva di 18 mesi che i film Sony avrebbero avuto a partire dal 2022 su Netflix, successiva all'uscita in sala. E dopo? Dopo toccherà a Disney+ ospitare gli Spider-Man di casa Sony, Ghostbusters, Hotel Transylvania, i vari Jumanji e tutti i franchise di successo targaty Sony Pictures. La Sony prosegue quindi la sua particolare strategia, differente da quella delle major concorrenti: invece di avviare una piattaforma streaming proprietaria, sport diffuso nell'ultimo anno presso le major, sfrutta quelle altrui e offre il proprio catalogo al miglior offerente. In questo modo si sono aggiudicati la collaborazione dei due servizi più sulla cresta dell'onda (solo Amazon Prime Video manca all'appello, tra i principali giganti dello streaming). Leggi anche Sony non crea una piattaforma streaming, preferisce Netflix: come funziona l'accordo

I film Sony Pictures su Disney+: perché è una buona notizia per i fan Marvel

Per i fan completisti della Marvel è sicuramente una buona notizia: l'accordo implica che nel giro di un paio d'anni si abbatteranno via via le barriere tra i film dei Marvel Studios e quelli Marvel Sony, dando agli appassionati la possibilità di abbracciare il "Marvel Universe allargato". Film come gli Spider-Man con Tom Holland, il prossimo Morbius o Venom saranno al fianco di un Avengers, a portata di click accanto a un The Falcon and the Winter Soldier.
Keith Le Goy, presidente della distribuzione internazionale Sony Pictures, ha così sintetizzato il senso di questo (e indirettamente del precedente accordo): "Solidifica un importante elemento della nostra strategia distributiva cinematografica: massimizzare il valore di ciascuno dei nostri film, rendendoli disponibili ai consumatori attraverso tutte le finestre e tramite un'ampia rosa di partner commerciali."
L'accordo copre tutte le produzioni Sony Pictures distribuite al cinema tra il 2022 e il 2026.

Palinsesto di tutti i film in programmazione attualmente nei cinema, con informazioni, orari e sale.
Trova i migliori Film e Serie TV disponibili sulle principali piattaforme di streaming legale.
I Programmi in tv ora in diretta, la guida completa di tutti i canali televisi del palinsesto.
Piattaforme Streaming