Silvo Soldini dirige Valeria Golino e Adriano Giannini ne Il colore nascosto delle cose

-
72
Silvo Soldini dirige Valeria Golino e Adriano Giannini ne Il colore nascosto delle cose

Si intitola Il colore nascosto delle cose il nuovo film di Silvio Soldini, che uscirà nelle sale nel mese di settembre distribuito da Videa. Prodotto da LUMIERE & Co. con RAI CINEMA, vede protagonisti Valeria Golino e Adriano Giannini, che avevano già diviso il set di Per amor vostro di Giuseppe M. Gaudino.

A partire da una sceneggiatura scritta da Doriana Leondeff (collaboratrice abituale del regista) insieme a Davide Lantieri e allo stesso Soldini, i due interpretano rispettivamente una donna non vedente dall’età di 16 anni che però non si è arresa alla vita, fa l’osteopata e gira per la città col suo bastone bianco autonoma e decisa, e un uomo in fuga dal passato, dalle responsabilità e dalla famiglia di origine e che ama solo il suo lavoro di pubblicitario. Si incontreranno e da quel momento la loro vita non sarà più la stessa.

Finanziato da Lionello Cerri, Il colore nascosto può contare anche sul talento di Arianna Scommegna, Laura Adriani, Anna Ferzetti, Andrea Pennacchi, Beniamino Marcone, Mattia Sbragia e Valentina Carnelutti, e sull’amichevole partecipazione di Roberto De Francesco e Giuseppe Cederna.

Ricordiamo che l’ultimo film di finzione di Silvio Soldini è Il comandante e la cicogna, del 2012. 


Iscriviti alla nostra newsletter:

Schede di riferimento
Lascia un Commento