Si apre l'Aqua Film Festival 2017 con l'alluvione di Firenze del '66

-
23
Si apre l'Aqua Film Festival 2017 con l'alluvione di Firenze del '66

È tutto pronto per l’Aqua Film Festival 2017, che si svolgerà dal 22 al 25 giugno prossimo all’Isola d’Elba. Sarà la proiezione del documentario Firenze 66 – Dopo l’Alluvione di Enrico Pacciani, prodotto da Alkermes e co-prodotto da Sky Arte, realizzato in occasione del 50° anniversario dell’alluvione che colpì Firenze, l’evento speciale della seconda edizione di “Aqua Film Festival”, il festival dedicato al tema dell’acqua diretto e ideato da Eleonora Vallone, venerdì 23 giugno, alle ore 21.30, presso il cinema Nello Santi di Portoferraio.

Ma oltre a questo appuntamento, il programma è stato reso noto, lo trovate sul sito ufficiale della manifestazione. Vediamo di sfogliarlo insieme in modo da segnalarvi quelli che si sembrano gli eventi più interessanti da segnarvi sul calendario, fra un bagno in mare e uno al cinema.

Iniziamo con un momento energetico, per affontare il fine settimana con la giusta carica. Giovedì 22 giugno alle 15, presso la Spiaggia “La Biodola”, la direttrice artistica dell’Aqua Film Festival Eleonora Vallone offrirà una lezione gratuita di ginnastica in acqua.

Il giorno dopo, venerdì 23 giugno alle 21.30 al Cinema Nello Santi sala grande, spazio a una serata dedicata all’alluvione di Firenze del 1966. Alla presenza del Console Onorario del Principato di Monaco a Firenze, Dott. Alessandro Antonio Giusti, ex “Angelo del Fango”.
“THE LAST CALL” di B. Quilici - V.O. ita. - 4’46’’ - Parte della campagna I Love Lions, per salvare il leone in Africa e scongiurarne il rischio di estinzione. Prodotto da CAFFÈ CORSINI, con WILDLIFE DIRECT e con il patrocinio di NATIONAL GEOGRAPHIC ITALIA. EVENTO SPECIALE FIRENZE ‘66: DOPO L’ALLUVIONE” di E. Pacciani - V.O. - 59’ (Italia, 2016) - Documentario sul recupero delle opere d’arte nel periodo successivo alla disastrosa alluvione che sconvolse la città di Firenze. Prodotto da Alkermes e Sky Arte HD.
EVENTO SPECIALE PRIMA O POI” di C. Th. Torrini - V.O. - 43’ (Italia, 1977) - Primo documentario della regista sull’ultimo traghettatore dell’Arno, realizzato per la televisione bavarese.

Sabato 24 giugno, nella sala grande del Cinema Nello Santi, a partire dalle 16.30, potrete vedere tre blocchi dei corti presentati in concorso, provenienti da registi italiani, ma anche canadesi, russi, francesi, spagnoli e di altri paesi ancora.

In prima serata il film Odyssèè di Jérôme Salle con Lambert Wilson e Audrey Tautou sulla vita di Jacques-Yves Cousteau. Biopic d’avventura sul celebre comandante Cousteau, la cui storia inizia nell’estate del 1946 quando Cousteau prende suo figlio Philippe per mano e lo immerge nelle acque calde del Mediterraneo. Grazie a un piccolo scafandro costruito su misura, il bambino vive l’esperienza di respirare sott’acqua per la prima volta nella sua vita.

Alle 20.30 del giorno di chiusura, domenica 25 giugno, nella sala grande spazio al momento culminante del fine settimana toscano, quello con la Cerimonia di premiazione di corti e cortini vincitori. Una serata presentata da Eleonora Vallone, dalla responsabile della selezione Cinzia Masotina e dalla Giuria dell’Aqua Film Festival.



Iscriviti alla nostra newsletter:

Lascia un Commento
Lascia un Commento