Schede di riferimento
News Cinema

Shailene Woodley arrestata per la protesta contro l'oleodotto nel North Dakota

201

L'attrice di Divergent e Colpa delle stelle è in prima linea per ostacolare la costruzione della Dakota Access Pipeline.

Shailene Woodley arrestata per la protesta contro l'oleodotto nel North Dakota

Shailene Woodley, attrice di Colpa delle stelle e della saga di Divergent, è stata arrestata per aver protestato, insieme ad altri attivisti, contro la Dakota Access Pipeline. Per chi non lo sapesse, si tratta di un oledotto che si propone di collegare Iowa, Illinois, Nord e Sud Dakota: costerà 3.700.000.000 di dollari e sarà lungo in tutto oltre 1.800 chilometri. L'arresto è avvenuto in diretta Facebook, social network che Shailene sta usando attivamente per spingere la gente a interessarsi alla causa.

Shailene da diverso tempo ha scelto di regalare alla protesta la sua notorietà, stazionando in North Dakota con altri attivisti al fianco della Standing Rock Sioux Tribe, rappresentanza dei nativi americani che ritengono il progetto una profanazione della loro terra. L'oleodotto dovrebbe trasportare l'equivalente di 570.000 barili di petrolio grezzo, e chi difende la causa ambientale ritiene l'inquinamento delle falde acquifere praticamente sicuro.

Shailene Woodley è stata arrestata insieme ad altri 26 attivisti, ma nel frattempo il suo video qui sotto è stato visto da oltre 3 milioni di persone.

The riot police are arriving

Pubblicato da Shailene Woodley su Lunedì 10 ottobre 2016


  • Giornalista specializzato in audiovisivi
  • Autore di "La stirpe di Topolino"
Suggerisci una correzione per l'articolo
Palinsesto di tutti i film in programmazione attualmente nei cinema, con informazioni, orari e sale.
Trova i migliori Film e Serie TV disponibili sulle principali piattaforme di streaming legale.
I Programmi in tv ora in diretta, la guida completa di tutti i canali televisi del palinsesto.
Piattaforme Streaming