News Cinema

Senza Werner Herzog… Joaquin Phoenix sarebbe un mucchietto di cenere

22

Evitando all'attore, dopo un incidente d'auto, di compiere un gesto stupido, il regista gli ha probabilmente salvato la vita.

Senza Werner Herzog… Joaquin Phoenix sarebbe un mucchietto di cenere

Oltre ad essere un grandissimo regista nonché, da attore, un ottimo villain, come dimostra la sua interpretazione del Cliente nella serie tv The Mandalorian, Werner Herzog è anche un salvatore di vite umane. E chi sarebbe l'uomo che il filmmaker tedesco avrebbe strappato alle grinfie del tristo mietitore? Joaquin Phoenix. Avete letto bene. Senza Herzog forse Joker non ci sarebbe stato, o sarebbe stato molto diverso. Senza Herzog, nessuno avrebbe fatto quel bellissimo discorso in difesa della natura e degli animali che è stato uno dei momenti più belli dell'edizione 2020 degli Oscar. Senza Herzog, infine, Rooney Mara non avrebbe incontrato l'uomo della sua vita. Può darsi che conosciate già questa storia, ma noi ve la raccontiamo lo stesso.

Come ha spiegato Werner Herzog durante un'intervista al New York Times, un giorno, mentre guidava, ha visto, al lato della strada, un'automobile ammaccata e ribaltata, che evidentemente era reduce da un incidente. All'interno c'era Joaquin Phoenix. L'attore sembrava in buone condizioni e stava tentando di accendersi una sigaretta.

"Ebbene sì" - ha detto il regista - "nonostante fosse a testa in giù, schiacciato fra gli airbag, cercava disperatamente di accendersi una sigaretta. Sapevo che non doveva accendersi una sigaretta, perché c'era della benzina che colava e sarebbe sicuramente morto innescando un'esplosione. Così ho cercato di essere determinato nell'ordinargli di non farlo. Tuttavia temevo che, se gli avessi dato un comando, avrebbe tentato con ancora più ostinazione di accendere la sigaretta. Così ho provato a strappargli di mano l'accendino. Solo a quel punto mi sono accorto che si trattava di Joaquin. Non mi andava di parlargli, ho capito che voleva venire da me a ringraziarmi, ma sono andato via".

Evidentemente quel giorno Joaquin Phoenix non era molto in sé. E che disastro avrebbe combinato, replicando a modo suo una delle scene più spassose di Zoolander: quella in cui un branco di benzinai idioti si innaffiano di benzina al ritmo di "Wake me up before you Go-Go". A un certo punto uno si accende una sigaretta e… boom! A proposito di Zoolander, il nostro Mauro Donzelli ci spiega perché dovremmo rivedere il film di Ben Stiller in questi tempi bui di Coronavirus.



  • Giornalista specializzata in interviste
  • Appassionata di cinema italiano e commedie sentimentali
Suggerisci una correzione per l'articolo
Palinsesto di tutti i film in programmazione attualmente nei cinema, con informazioni, orari e sale.
Trova i migliori Film e Serie TV disponibili sulle principali piattaforme di streaming legale.
I Programmi in tv ora in diretta, la guida completa di tutti i canali televisi del palinsesto.
Piattaforme Streaming