News Cinema

Se Almost Famous si fosse chiamato diversamente: le opzioni di Cameron Crowe

AKA: i titoli sono importanti.

Se Almost Famous si fosse chiamato diversamente: le opzioni di Cameron Crowe

Dalle nostre parti, in Italia, sappiamo bene quanto un titolo possa essere importante: lo sanno i distributori, che spesso snaturano gli originali dei film alla ricerca di qualcosa che ritengono accattivante per il loro pubblico, e lo sanno gli spettatori, spesso inorriditi dalle scelte di cui sopra.
Comunque, il titolo di un film è solitamente appannaggio del suo autore, o perlomeno così dovrebbe essere.
E per arrivare alla scelta finale, gli autori passano spesso giorni e notte a rovellarsi intorno a varie alternative, da soli o con il loro staff.

Perché, è bene ribadirlo, spesso dal titolo di un film passa il suo successo.
Lo sa, e l'ha ricordato, anche Cameron Crowe: intervistato dalla rivista inglese Empire, il regista e sceneggiatore ha raccontato della difficile scelta del titolo di quello che sarebbe diventato il suo primo grande successo, Almost Famous, che avrebbe potuto avere alternativamente un nome meno accattivamente come My Back Pages o più curioso come Tangerine.

E a testimoniarlo ci sono i fogli manoscritti dello stesso Crowe, pubblicati online: soddisfate la vostra curiosità con le immagini che seguono.




 



  • Critico e giornalista cinematografico
  • Programmatore di festival
Suggerisci una correzione per l'articolo
Palinsesto di tutti i film in programmazione attualmente nei cinema, con informazioni, orari e sale.
Trova i migliori Film e Serie TV disponibili sulle principali piattaforme di streaming legale.
I Programmi in tv ora in diretta, la guida completa di tutti i canali televisi del palinsesto.
Piattaforme Streaming