Schede di riferimento
News Cinema

Ryan Gosling da morire dal ridere in due sketch del Saturday Night Live

207

Presentatore della prima puntata della nuova edizione, l’attore si è superato prendendosela con il font di Avatar.

Ryan Gosling da morire dal ridere in due sketch del Saturday Night Live

Star e presentatore della prima puntata dell'edizione numero 43 del Saturday Night Live, Ryan Gosling ha regalato al pubblico dello show momenti incredibilmente esilaranti, dimostrando un talento comico senza pari sia solo che in compagnia di altri attori, fra cui Kate McKinnon ed Emma Stone. Quest’ultima è apparsa brevemente per fargli da spalla in uno sketch sulla storia del jazz, nel quale Gosling si vantava di aver salvato il genere musicale.

La scenetta più spassosa dello show, però, s’intitola "Papyrus" e ci mostra l’attore ossessionato e orripilato dal font utilizzato da James Cameron per Avatar. Meno divertente, forse, lo sketch "Another Close Encounter", che vede protagonisti tre individui rapiti dagli alieni. Un po’ sottotono nella parte iniziale, diventa però molto spassoso nel momento in cui la McKinnon comincia prima a toccare e poi a prendere a pugni il sedere di Gosling, che iniza a ridere di gusto. Ecco i video di entrambi i numeri.

Ryan Gosling era già stato presentatore del Saturday Night Live nel 2015. L’attore sarà nelle nostre sale, in tutt'altre vesti e a partire dal 5 ottobre, in Blade Runner 2049.



  • Giornalista specializzata in interviste
  • Appassionata di cinema italiano e commedie sentimentali
Suggerisci una correzione per l'articolo
Palinsesto di tutti i film in programmazione attualmente nei cinema, con informazioni, orari e sale.
Trova i migliori Film e Serie TV disponibili sulle principali piattaforme di streaming legale.
I Programmi in tv ora in diretta, la guida completa di tutti i canali televisi del palinsesto.
Piattaforme Streaming