Russell Brand raggiunge Nicolas Cage in Army of One

- Google+
3
Russell Brand raggiunge Nicolas Cage in Army of One

Russell Brand affiancherà Nicolas Cage in Army of One, la nuova commedia – rigorosamente satirica – di Larry Charles, regista di Borat e de Il Dittatore. Il film, che racconta una storia realmente accaduta e prende ispirazione da un articolo pubblicato nel 2010 sulla rivista GQ, segue la folle avventura di un uomo chiamato Gary Faulkner. Convinto di essere stato scelto da Dio per fermare e prendere Osama Bin Laden, costui si recò in Pakistan senza una strategia e armato solamente di una spada, un pugnale e una pistola. Naturalmente venne arrestato, ma non prima di aver conquistato una certa notorietà ed essersi guadagnato il soprannome di Rocky Mountain Rambo (il Rambo delle Montagne Rocciose). Quando fu fermato, era al suo undicesimo tentativo di cattura del fondatore di Al-Qaida.

Se la scelta di Russell Brand – che reciterà insieme a Rainn Wilson, Denis O’Hare, Ken Marino, Paul Scheer e Wendi McLendon-Covey – è perfettamente in linea con i toni che il film dovrebbe avere, incuriosisce invece la presenza di Cage, attore abituato da un bel po' a prendersi piuttosto sul serio. Eppure, a ben pensarci, è proprio nei film che gli imponevano una discreta dose di autoironia che Nicolas ha sempre dato il meglio.
Per vedere come se la caverà nel ruolo di un un eroe "mezza tacca" dovremo aspettare la fine dell'anno. Le riprese di Army of One dovrebbero infatti cominciare fra breve. 
 



Carola Proto
  • Giornalista specializzata in interviste
  • Appassionata di cinema italiano e commedie sentimentali
Lascia un Commento
Schede di riferimento
Lascia un Commento