News Cinema

Ron Howard: la nostra top 5 del regista di Inferno

68

Proponiamo un video con i cinque film che amiamo di più dell'ex-Richie Cunningham, e vi spieghiamo perché li abbiamo scelti.

Ron Howard: la nostra top 5 del regista di Inferno

Mentre il suo Inferno da Dan Brown è appena arrivato nelle sale italiane, abbiamo scelto di celebrare il regista Ron Howard con una video top five dei suoi film, compilata e montata a gusto unico di chi vi scrive, senza pretese di oggettività. Con una carriera così lunga e prolifica, ognuno può avere un film del cuore di un autore come Ron, ed è facile farsi guidare dagli istinti più nostalgici. Confesso che sulle prime in classifica avevo persino meditato di inserire Attenti a quella pazza Rolls Royce del 1977, esordio alla regia da lui anche interpretato, b-movie demenziale scatenato prodotto da Roger Corman. Trovo però un punto d'incontro tra i film che sono hanno intercettato i miei gusti e quelli del pubblico. Dopo il video, vi aspetta una spiegazione riguardo alle mie scelte.

A Beautiful Mind

Al mio primo posto non può che esserci la storia del matematico Nash, interpretata da Russell Crowe. La malattia mentale è stata narrata spesso al cinema, a volte con pietismo, a volte con un tentativo di abbracciare la deriva in modo estetico. Howard non fa nessuna delle due cose: ci trascina nella normalità alternativa di Nash, ci inganna e poi ne ricava empatia reale. E ci sono tante sottigliezze: attenti ai piccioni che non volano via quando la figlia di "Charles" corre tra loro.

Frost / Nixon

Film civile, su argomenti complessi alla base di ogni democrazia, eppure semplice, diretto, pulito, con una grande attenzione alla resa degli attori. Frank Langella è Nixon, Michael Sheen è il giornalista David Frost. Un racconto sui pregiudizi (professionali, politici) e sui principi.

Apollo 13

"Houston, abbiamo un problema": Howard riesce a trasformare una richiesta d'aiuto reale, tragica quando fu pronunciata, in una celebrazione del coraggio esplorativo dell'essere umano, e di un patriottismo quasi contagioso. C'è grande rispetto professionale, e l'umanità di Tom Hanks mitiga il rischio di trasformare in eroe Jim Lovell.

Cocoon - L'energia dell'universo

Una fiaba spielberghiana molti anni Ottanta, dove Howard si misura allo stesso tempo con due generazioni di attori, i veterani come Don AmecheHume Cronyn, e le nuove leve simbolo di quel periodo, come Steve Guttenberg. La storia, incentrata sull'illusione della vita eterna, contemplata quando si è anziani ma ancora indomiti, è irresistibile. La vecchia Hollywood incontra Incontri ravvicinati.

The Missing

E' una scelta un po' strana, lo ammetto. Molti hanno dimenticato questo durissimo western interpretato da Cate Blanchett, alla ricerca di sua figlia rapita dagli Apache. L'aiuterà suo padre, portato sullo schermo da Tommy Lee Jones, un uomo che aveva abbandonato lei e la mamma, poi presto deceduta. Cupissimo, realistico, teso, è una prova della notevole duttilità di Howard dietro la macchina da presa. Come si dice in questi casi, da riscoprire.

Palinsesto di tutti i film in programmazione attualmente nei cinema, con informazioni, orari e sale.
Trova i migliori Film e Serie TV disponibili sulle principali piattaforme di streaming legale.
I Programmi in tv ora in diretta, la guida completa di tutti i canali televisi del palinsesto.
Piattaforme Streaming