News Cinema

Rogue One: c'era un finale alternativo, lo conferma il regista [SPOILER, ovviamente]

93

Gareth Edwards ha rivelato al podcast di Empire come sono andate le cose: una vicenda interessante.


Gareth Edwards, il regista di Rogue One: A Star Wars Story, ha rivelato al podcast di Empire alcuni retroscena riguardanti il finale del primo spin-off della saga, prodotto dalla Disney / Lucasflim. Per spiegarvi cos'abbia detto, dobbiamo entrare in zona spoiler, quindi se non avete ancora visto il film e siete capitati qui per caso, fuggite. In caso contrario, proseguite dopo l'avviso.

ZONA SPOILER - PERICOLO

Come sappiamo, al termine di Rogue One tutti i protagonisti muoiono. Una scelta piuttosto coraggiosa, ma che molti pensavano non fosse stata scolpita nel marmo, specialmente dopo che si è saputo del contratto di Felicity Jones, potenzialmente aperto a un sequel. Edwards ha illustrato con un po' di humor come siano arrivati a questa soluzione estrema. Ve lo traduciamo qui di seguito.

Beh, è una tradizione Disney, no? In tutti i loro film ogni singolo personaggio muore! Mi pare ci fosse una versione originale, una prima versione della sceneggiatura in cui non morivano. Davamo per scontato che non potessimo farlo e che non ce l'avrebbero consentito. Quindi ci stavamo scervellando su un finale in cui non succedesse. Poi mentre la leggevano si sentiva la domanda nell'aria: "Quindi muoiono, no?" E noi: "Ma possiamo?" Pensavamo non ce lo permettessero ma Kathy [Kennedy, presidente della Lucasfilm, ndr] e tutti alla Disney dissero: "Sì, un senso ce l'ha." E poi per me devono, perché non sono in Una nuova speranza. Ce l'avevano concesso, ma continuavo ad aspettarmi che qualcuno se ne uscisse con un: "Senti, non è che puoi girare una scena extra con Jyn e Cassian che stanno ancora bene, sono su un altro pianeta e blablabla?". Ma non è mai successo.

Il cosceneggiatore Gary Whitta ha confermato che lui ed Edwards avevano una scena pronta in cui Jyn sopravviveva, giusto per coprirsi le spalle in caso di emergenza.
Questo escluderebbe che i famigerati reshoot di Tony Gilroy abbiano riguardato il finale o altri elementi portanti, ed è una buona notizia per tutti i fan che hanno apprezzato il film e ora possono dar credito del risultato al buon Gareth. Una storia per certi versi unica, dato che è più frequente per una major correggere il finale in positivo!

Leggi anche: Rogue One A Star Wars Story, tutte le curiosità [SPOILER]

Palinsesto di tutti i film in programmazione attualmente nei cinema, con informazioni, orari e sale.
Trova i migliori Film e Serie TV disponibili sulle principali piattaforme di streaming legale.
I Programmi in tv ora in diretta, la guida completa di tutti i canali televisi del palinsesto.
Piattaforme Streaming
  • Giornalista specializzato in audiovisivi
  • Autore di "La stirpe di Topolino"
Suggerisci una correzione per l'articolo