Schede di riferimento
News Cinema

Robin Williams nasceva 65 anni fa: perché ricordarlo?

1555

Ricordiamo l'attore scomparso provando ad andare oltre un like o uno share.

Robin Williams nasceva 65 anni fa: perché ricordarlo?

Il 21 luglio si contano 65 anni dalla nascita di Robin Williams. Vale a dire il 65° compleanno se fosse ancora in vita. C’è un abuso di queste ricorrenze da parte dei media, di cinema e non, perché sembra che nel mondo attuale non si possa stare più di mezz’ora senza avere qualcosa di facile condivisione sui social. Visto che anche la gente famosa muore, è meglio celebrarla con un anniversario di nascita o di morte? Poco importa al celebrato, essendo lui ormai defunto. Ricordare che l’amato tal dei tali avrebbe avuto 65 anni se non fosse morto a 63, è penoso e anche macabro, però sembra meno peggio di quegli altri titoli dichiaratamente deprimenti "un anno senza tizio", "dieci anni oggi dalla morte di caio". Se così deve essere, così sia. Pensiamoci per quei sette secondi, il tempo di leggere il titolo, mettere un like o uno smiley con la lacrimuccia, fare la condivisione quotidiana numero enne e passare oltre.

Ma se il vostro impatto con la persona in questione è stato particolarmente significativo o volete scavare qualche minuto per andare oltre il superficiale gesto di condivisione, siete i benvenuti. Perché Robin Williams si è tolto la vita nella sua camera da letto due anni fa? Che razza di domanda per celebrare una persona che ha fatto del bene. C’è un innegabile vuoto nell’esistenza che non può essere colmato, legato al fatto che non ci sia un vero motivo nell’essere qui e adesso. Alcune persone lo riconoscono in una fase avanzata della propria vita, altre solo in punto di morte, altre ancora ne sono al corrente ma riescono a ignorarlo, altrimenti per chi è fortunato c'è la fede. Poi ci sono persone che nascono con questo fardello e non possono far altro che conviverci. Williams era una di queste persone.

Oltre che per il suo talento e per le emozionanti interpretazioni, Robin Williams deve essere ricordato per aver lottato una vita intera contro un malessere riuscendo a trasformarlo in energia positiva. Per sé senza dubbio, per andare avanti, ma soprattutto per gli altri. A 63 anni non ce l'ha fatta più, ma tutto ciò che fino a quel punto ha dato gli è ritornato, senza calcoli o tornaconto. Per cosa ricordate maggiormente Robin Williams? Per quella volta che vi ha fatto ridere o per quella in cui vi ha commosso? In entrambi i casi, rimettete in circolo quell’energia ricevuta con l'aggiunta della vostra personale. Se c'è una lezione da imparare da uno come lui è quella di rovesciare il proprio stato d’animo, di inalare senza paura negatività e di tentare di espellerla in creatività, in empatia, in entusiasmo. È difficile anche solo entrare nell'ottica di farlo, è vero, ma siamo qui e adesso. Vogliamo restituirgli il bene che ci ha fatto provandoci?



  • Giornalista cinematografico
  • Copywriter e autore di format TV/Web
Suggerisci una correzione per l'articolo
Palinsesto di tutti i film in programmazione attualmente nei cinema, con informazioni, orari e sale.
Trova i migliori Film e Serie TV disponibili sulle principali piattaforme di streaming legale.
I Programmi in tv ora in diretta, la guida completa di tutti i canali televisi del palinsesto.
Piattaforme Streaming