Schede di riferimento
News Cinema

Robert Redford: "Altri due film e poi mi ritiro"

83

Il divo lascerà la recitazione per concentrarsi su regia e pittura.


"Ho ancora un paio di progetti in corso e quando li avrò finiti dirò ok, addio a tutto questo".

Robert Redford, 80 anni lo scorso 18 agosto, concentrerà le sue energie sulla regia ritirandosi dalle scene. I due progetti in questione che deve terminare, entrambi da lui anche prodotti, sono Our Souls at Night e Old Man with a Gun. Nel primo recita con Jane Fonda e lo descrive come "una storia d'amore per anziani a cui la vita offre una seconda chance", mentre il secondo è un film di rapina "più leggero con Casey Affleck e Sissi Spacek". In realtà il sito IMDb gli accredita un ruolo anche in un altro film in preparazione intitolato Heretic, ma è possibile che non sia stato ancora aggiornato.

"Sono una persona impaziente ed è difficile per me restare seduto e aspettare per fare un ciak dopo l'altro" spiega l'attore, ormai stanco della recitazione. "Alla mia età mi dà più soddisfazione dipingere perché non devo dipendere da nessuno", perché la pittura è stata per lui una grande passione quando era più giovane.

Redford, oltre ad aver interpretato alcuni capolavori del cinema americano come Butch Cassidy (1969), La stangata (1973) e Tutti gli uomini del presidente (1976), ha vinto l'unico Oscar come regista per Gente comune (1981) ed è il fondatore del Sundance Film Festival.

Palinsesto di tutti i film in programmazione attualmente nei cinema, con informazioni, orari e sale.
Trova i migliori Film e Serie TV disponibili sulle principali piattaforme di streaming legale.
I Programmi in tv ora in diretta, la guida completa di tutti i canali televisi del palinsesto.
Piattaforme Streaming
Schede di riferimento
  • Giornalista cinematografico
  • Copywriter e autore di format TV/Web
Suggerisci una correzione per l'articolo