Robert Pattinson è Batman, una petizione per impedirlo!

-
1308
Robert Pattinson è Batman, una petizione per impedirlo!

Sono passate poche ore dalla notizia non ufficialmente confermata, che vuole Robert Pattinson nei panni di Batman nel film The Batman di Matt Reeves, in uscita nel giugno 2021. Sull'onda lunga della petizione per richiedere una nuova stagione 8 di Trono di Spade, c'è chi chiede la testa di Pattinson prima di vederlo all'opera con un'altra petizione.
Ci sono due considerazioni da fare, fermo restando che non abbiamo la sfera di cristallo e le perplessità potrebbero essere legittime. Anche quando fu annunciato Ben Affleck come Batman, partì una petizione analoga per chiederne la testa, però - stando al termometro dei social - non sembra che alla fin fine la sua performance come Bruce Wayne sia stata tanto odiata. Persino il Michael Keaton dei Batman di Tim Burton fu accolto con rabbia da una fetta di appassionati (ma allora non esisteva internet, almeno per le masse).
La seconda considerazione riguarda l'attore in sè: d'istinto lo si associa a Twilight, a un tipo di successo di massa incompatibile con un tipo di creazione artistica del tutto diversa, per un pubblico differente. Di lì l' "offesa". Non è stato peraltro mai additato come un campione di recitazione nella quadrilogia tratta dai romanzi di Stephenie Meyer. Nonostante tutto, da allora Robert Pattinson ha fatto parecchio per impegnarsi in più generi e affinarsi come attore, incrociando sulla strada persino David Cronenberg in Cosmopolis e prossimanente addirittura Christopher Nolan. Non tutti i film realizzati da Pattinson tra Twilight e questo The Batman saranno stati dei capolavori, però va ammesso che ha cercato di non vivere di rendita sul genere che lo ha lanciato.
Se la notizia sarà confermata, bisognerà domandarsi cos'abbia in mente Matt Reeves per aver scelto lui come Bruce Wayne. Quale sarà il taglio?
Poniamo solo domande, se non altro per addolcire la pillola per i delusi.



Domenico Misciagna
  • Giornalista specializzato in audiovisivi
  • Autore di "La stirpe di Topolino"
Lascia un Commento
Lascia un Commento