Ridley Scott porta Pompei in tv

- Google+
Share
Ridley Scott porta Pompei in tv

Ridley Scott porta Pompei in tv

Pompei”, il romanzo storico di Robert Harris che doveva diventare un film diretto da Roman Polanski, non vedrà forse mai gli schermi dei cinema. Ma quelli della tv sì, e per volere di un altro regista di nome Ridley Scott.

Scott infatti sarà produttore di una miniserie televisiva di quattro ore che adatterà il romanzo e sarà targata Sony Picture Television. Improbabile sembra che la sceneggiatura scritta ai tempi da Harris e Polanski possa servire da base per la serie, che verrà probabilmente riscritta da capo.

Nel frattempo, in attesa che il film apra il Festival di Cannes, proprio Ridley Scott ha lasciato intendere che l’ipotesi di un sequel per il suo Robin Hood non è affatto campata per aria: “il film racconta della lenta trasformazione di un uomo in un eroe,” ha detto il regista nel corso di un’intervista, “e scopriamo di che eroe si tratta solo alla fine del film. Quindi possiamo presupporre ci sia spazio per un sequel ed altre sue avventure.”



Federico Gironi
  • Critico e giornalista cinematografico
  • Programmatore di festival
Lascia un Commento
Lascia un Commento