Record di Deadpool al boxoffice USA del weekend. Mezza batosta per Zoolander 2

-
16
Record di Deadpool al boxoffice USA del weekend. Mezza batosta per Zoolander 2

Il record di 85 milioni di dollari piazzato nel febbraio 2015 da Cinquanta sfumature di grigio è stato appena stracciato da Deadpool che in questo weekend di San Valentino ha totalizzato ben 135 milioni di dollari. Un risultato notevolissimo, considerato anche che il film ha avuto un costo di produzione tutto sommato economico per questo tipo di prodotti, "soltanto" 58 milioni.

A fare le spese dell'exploit di Deadpool è stata soprattutto l'altra "new entry" del fine settimana americano Zoolander 2, che si è portato a casa 15 milioni di dollari. Un bottino non del tutto catastrofico ma allo stesso tempo non certo esaltante, visto il numero di sale in cui il lungometraggio è uscito negli States, ben 3.394.

Il problema principale è che Zoolander 2 non si è piazzato nemmeno secondo nella classifica, bensì quarto: il film di Ben Stiller è infatti stato sorpassato anche da Kung Fu Panda 3, secondo con 19,6 milioni alla sua terza settimana di programmazione, e dalla terza nuova entrata Single ma non troppo, che essendo il classico prodotto perfetto per il weekend di San Valentino è riuscito comunque ad accaparrarsi 18,7 milioni, forte anche della presenza di Dakota Johnson, stavolta in veste comica e meno pruriginosa rispetto a Cinquanta sfumature di grigio.

 



Adriano Ercolani
  • Critico cinematografico
  • Corrispondente dagli Stati Uniti
Lascia un Commento
Lascia un Commento