News Cinema

Quel posto nel tempo: al via a Napoli le riprese del film con Leo Gullotta

E’ cominciata a Napoli la lavorazione di Quel posto nel tempo di Giuseppe Alessio Nuzzo, ispirato al corto Lettere a mia figlia e con un cast capitanato da Leo Gullotta.

Quel posto nel tempo: al via a Napoli le riprese del film con Leo Gullotta

Napoli continua a essere la città italiana del cinema, o meglio una delle città italiane del cinema. Sono infatti iniziate nel capoluogo partenopeo le riprese di Quel posto nel tempo, che vede protagonista Leo Gullotta.

Diretto da Giuseppe Alessio Nuzzo e interpretato anche da Giovanna Rei e Beatrice Arnera, Quel posto nel tempo è ispirato al pluripremiato cortometraggio Lettere a mia figlia (2016), sempre diretto da Nuzzo e sempre con Leo Gullotta nel ruolo principale, il film racconta la storia di Mario (Leo Gullotta), un direttore d'orchestra ormai in pensione che ha deciso di trascorrere la sua vecchiaia in un resort di lusso in Inghilterra. Da un po’ di tempo ha iniziato a soffrire di Alzheimer e gli capita spesso di ricordare improvvisamente cose che poi dimentica di colpo, e che lo lasciano con la paura che la malattia possa cancellare tutto il suo passato, in particolare l'amore di sua moglie Amelia (Giovanna Rei), morta molti anni prima, e di sua figlia Michela (Beatrice Arnera), con cui non ha mai avuto un vero rapporto e che spera un giorno di ritrovare.

Parlando del tema del film, Nuzzo ha sottolineato la sua intenzione di rendere la malattia una "metafora di un viaggio, nel tempo e nell'immaginazione del protagonista". Ha inoltre dichiarato: "Attraverso questo film invece di declinare, come solitamente accade, la malattia attraverso gli occhi del caregiver, colui che assiste l'ammalato, ho lasciato recitare l'avanzamento della stessa attraverso il vivavoce del protagonista che racconta le sue paure attraverso una lunga lettera forse scritta per anni".

Quel posto nel tempo riporta Leo Gullotta a lavorare a Napoli. L'attore ha commentato in proposito: "Con stupore ho visto una città ancor più bella di come la ricordavo. Qui ci ho fatto tantissime cose, al teatro come al cinema. Ricordo i set con Nanni Loy tra Scugnizzi e Pacco, doppio pacco e contropaccotto, ma anche Dio ci ha fatto gratis di Elvio Porta. Quando torno qui mi sento un cittadino acquisito. Parlando del film, l'attore ha voluto anche riflettere sulla situazione difficile che sta attraversando il cinema: "Il cinema non è in sofferenza ma drammaticamente in sofferenza, nonostante si lavori con protocolli Covid non è facile muoversi sempre con mascherina salvo toglierla pochi istanti per girare la scena, ma è necessario andare avanti (…) Il cinema va visto in sala così come il teatro va visto in platea. Bisogna fare i vaccini a tutti i costi, è la vera speranza".

Ovviamente Leo Gullotta è felice di tornare a lavorare con Giuseppe Alessio Nuzzo, che ha esordito nella regia di un lungometraggio con Le verità, con protagonista Francesco Montanari.

Grazie al supporto della Regione Campania e della Film Commission Regione Campania le riprese proseguiranno per 5 settimane tra Napoli e Caserta, toccando come location Piazza Plebiscito e la Reggia di Caserta.

Palinsesto di tutti i film in programmazione attualmente nei cinema, con informazioni, orari e sale.
Trova i migliori Film e Serie TV disponibili sulle principali piattaforme di streaming legale.
I Programmi in tv ora in diretta, la guida completa di tutti i canali televisi del palinsesto.
Piattaforme Streaming