News Cinema

Quando gli alieni sono mal intenzionati: i film in streaming sulle invasioni extraterrestri più terrificanti

9

Però niente effetti speciali alla Independence Day: i cinque titoli in streaming scelti lavorano su altri livelli...

Quando gli alieni sono mal intenzionati: i film in streaming sulle invasioni extraterrestri più terrificanti

Se siete affezionati all’idea di alieni che arrivano sulla Terra nello stile e nelle modalità di E.T. o Incontri ravvicinati del terzo tipo, questa non è la lista di film in streaming che fa per voi. All’estremo opposto infatti vogliamo ricordare le migliori opere che raccontano di entità extraterrestri sbarcati sul nostro pianeta con intenti tutt’altro che benevoli. Ma non aspettatevi neppure spettacoli roboanti alla maniera di Independence Day o La guerra dei mondi del grande Steven Spielberg. Ci siamo rivolti infatti a storie più contenute, a microcosmi maggiormente circoscritti in cui l’invasione aliena si confronta con il singolo individuo e la sua natura. Film che hanno adoperato un genere come la fantascienza per raccontare qualcosa di più, magari il senso di paranoia o dissociazione che spesso pervade il nostro tessuto sociale. Speriamo che i cinque titoli scelti vi facciano venir voglia di vederli o rivederli: si tratta in almeno un paio di casi davvero di gran cinema. Buona lettura.

Cinque cult-movie in streaming che raccontano di invasioni aliene

  • Terrore dallo spazio profondo
  • La cosa 
  • The Faculty
  • Signs
  • A Quiet Place - Un posto tranquillo

Terrore dallo spazio profondo (1978)

Uno dei film più eleganti e angoscianti di sempre. Philip Kaufman coglie con pienezza l’isteria e l'angoscia dell’America degli anni ‘70 adoperando il romanzo di Jack Finney per costruire un horror della mente prima di tutto. Il lavoro sul ritmo del montaggio e sullo sviluppo delle atmosfere asfissianti rende Terrore dallo spazio profondo un lungometraggio come nessun altro, capace di instillare ancora oggi nello spettatore un senso di inquietudine inusitato. Donald Sutherland, Jeff Goldblum, Leonard Nimoy, Veronica Cartwright e tutti gli altri compongono poi un cast perfetto. Un film che si insinua e non ti lascia più, fino a soggiogare. Come il grande cinema di fantascienza dovrebbe essere. Disponibile su Apple Itunes.

La cosa (1982)

Con questo film John Carpenter si è spinto troppo avanti, tanto da decretarne l’insuccesso. A inizi anni ‘80 La cosa risulta un progetto troppo radicale per incontrare il favore del pubblico: il lavoro sulla claustrofobia delle ambientazioni, sulla cupezza delle atmosfere in cui si sprigiona pian piano l’orrore di effetti speciali così grandiosi e raccapriccianti...Ebbene tutto questo è troppo. È forse troppo ancora oggi, perché La cosa rimane un oggetto filmico quasi insostenibile, tanto potente è la sua visione. Che capolavoro intramontabile, alla faccia di chi a suo tempo non lo capì. Uno dei grandi film di Carpenter, forse addirittura il suo migliore. Disponibile su Rakuten TV, Chili, Apple Itunes, Amazon Prime Video.

The Faculty (1998)

La variazione sul tema proposta da Robert Rodriguez è solo in apparenza un prodotto di genere scanzonato e spassoso: The Faculty racchiude invece una critica corrosiva e per nulla superficiale non soltanto al sistema scolastico americano ma anche all’arrivismo rampante che regola l’esistenza dei giovani, o meglio li rende automi impazziti e iper-competitivi. Un cast di giovani star si diverte un mondo a sgominare i professori-alieni in un film irriverente e sfacciato, il meglio dello spirito iconoclasta del suo autore. Quello di Sin City, tanto per intenderci...Disponibile su Chili. 

Signs (2002)

Il film probabilmente più affascinante di M. Night Shyamalan, quello in cui dramma umano e genere si sposano con maggiore coerenza. La tensione che si sviluppa dal non visto in Signs è cinematograficamente poderosa, il cineasta sfrutta al meglio l'ambientazione di provincia per sviluppare un racconto doloroso e terrificante. Grande successo di pubblico per un film che terrorizza e commuove. Buono Mel Gibson come protagonista, ottimi davvero Joaquin Phoenix e una giovanissima Abigail Breslin. Magnifico esempio di fantascienza con un cuore e una mente perfettamente funzionanti. Disponibile su Chili, Google Play, Apple Itunes, Amazon Prime Video, NOW TV.

A Quiet Place - Un posto tranquillo (2018)

Quando il “piccolo” cinema di genere sa diventare grande grazie all’inventiva degli autori. John Krasinski sfrutta a meraviglia l’idea di base per un thriller fantascientifico tesissimo, dove anche respirare a tratti rimane difficile. Emily Blunt e gli altri due giovani attori risultato poi perfetti per comporre un quadro familiare vero e unitissimo. A Quiet Place avvince, spaventa e non poco, si dipana in maniera credibile ed efficace per un’ora e mezzo di cinema che è uno spasso da gustare. Disponibile su Rakuten TV, Chili, Google Play, Infinity, Apple Itunes. 

Palinsesto di tutti i film in programmazione attualmente nei cinema, con informazioni, orari e sale.
Trova i migliori Film e Serie TV disponibili sulle principali piattaforme di streaming legale.
I Programmi in tv ora in diretta, la guida completa di tutti i canali televisi del palinsesto.
Piattaforme Streaming