Schede di riferimento
News Cinema

Predators - un estratto del pressbook in esclusiva

Cresce l'attesa per il debutto nelle sale italiane, il prossimo 14 di luglio, di Predators, il film scritto e prodotto da Robert Rodriguez e diretto da Nimrod Antal che riporta al cinema i celebri e temibili cacciatori alieni.

Predators - un estratto del pressbook in esclusiva

Predators - un estratto del pressbook in esclusiva

Cresce l'attesa per il debutto nelle sale italiane, il prossimo 14 di luglio, di Predators, il film scritto e prodotto da Robert Rodriguez e diretto da Nimród Antal che riporta al cinema i celebri e temibili cacciatori alieni.
Per meglio prepararci alla visione del film, vi offriamo in esclusiva un estratto del pressbook italiano del film nel quale scorpiremo di più sul lavoro effettuato da Rodriguez in fase di scrittura e preparazione del film.
Proseguiamo in questo modo un'operazione che coinvolge altri siti di cinema italiani, come Screenweek, che ieri ha pubblicato questo estratto, e Cineblog che domani ospiterà un nuovo capitolo del pressbook.

Ma ecco il testo:

Nel 1987, Predator ci presentava uno dei personaggi più memorabili e popolari della storia del cinema di fantascienza, un guerriero extraterrestre in grado di rendersi invisibile e che provocava il panico nella giungla. Il pubblico ha abbracciato la complessa mitologia del film e alcuni anni dopo è arrivato anche un sequel.
Nel 1994, con l'obiettivo di dare nuova vita al mondo di Predator, Robert Rodriguez, un giovane realizzatore che aveva appena esordito in maniera brillante grazie a El Mariachi, è stato invitato a scrivere una sceneggiatura con l'amato e temuto personaggio del Predator. "All'inizio, io sono stato assunto solo come sceneggiatore", spiega Rodriguez. "Loro cercavano un approccio originale verso il materiale, così ho colto al volo questa opportunità. Ero un grande fan di Predator. Quando sono arrivato per la prima volta a Hollywood, ho incontrato Carl Weathers e Arnold Schwarzenegger, così ho pensato che una nuova pellicola di Predator sarebbe stato un progetto divertente a cui partecipare". "Quello che mi piaceva del film originale è che si trattava di una pellicola ibrida. Incominciava come un classico titolo d'azione di Arnold Schwarzenegger, con un tradizionale gruppo di protagonisti, per cui ti innamori dei personaggi e li segui in questo viaggio. Poi, si trasforma in un film di fantascienza con gli alieni. Personalmente amo fare questi mix, pellicole come Dal tramonto all'alba, adoro mettere insieme vari generi". "Per la nuova sceneggiatura, io volevo scrivere qualcosa di ultraterreno. Amavo l'atmosfera della giungla nell'originale, così ambientando la mia storia su un altro pianeta potevo tornare a un ambiente simile e comunque farlo sembrare nuovo. Inoltre, in questo modo avremmo capito perché il Predator era attirato dalla giungla terrestre (come mostrato nel film originale), visto che il loro pianeta di caccia aveva un terreno simile".
"La sceneggiatura che Robert ha realizzato nel 1994 comprendeva la location, una parte della trama di questo film e le idee di base per quanto riguarda i personaggi", commenta la produttrice di Predators Elizabeth Avellán. “Robert non era andato oltre a questi punti. Lo hanno pagato per questo ed è stato un bell'esercizio di scrittura. A causa dei nostri programmi di lavoro, non c'è mai stato un momento in cui Robert avrebbe potuto dirigerlo. Allo stesso tempo, penso che dentro di sé volesse vedere questi personaggi che aveva creato apparire sullo schermo". "Loro mi hanno dato carta bianca per scrivere il film", afferma Rodriguez. "L'ho realizzato inserendo in un'unica sceneggiatura ogni idea affascinante che avrei voluto vedere in una pellicola di Predator. Sapevo che non lo avrei diretto, quindi non mi sono preoccupato di questioni di budget o logistiche, volevo lasciare che fossero loro a pensarci. Ovviamente, questo progetto anni dopo è tornato per ossessionarmi. Infatti, con Predators, dovevo capire come avrei potuto farlo”, scherza il produttore.
Il lavoro non realizzato di Rodriguez alla fine è diventato la base della sua nuova pellicola del 2010. Nel frattempo, ha diretto diversi progetti ed è diventato uno dei realizzatori più influenti della sua generazione. Inoltre, assieme alla partner di produzione Elizabeth Avellán, nel 1997 ha fondato gli ormai celebri Troublemaker Studios a Austin, in Texas.
Contemporaneamente, un appassionato di cinema di nome Nimrod Antal ha frequentato l'Accademia cinematografica ungherese, per poi diventare un apprezzato regista. Nel 2009, dei dirigenti della Twentieth Century Fox sono arrivati ad Austin per incontrare Rodriguez e la Avellán e parlare di un film su Predator. “All'improvviso, Robert riceve una chiamata dallo studio, in cui gli dicono "abbiamo trovato la sceneggiatura che hai scritto, pensiamo che sia fantastica e che ci sia bisogno di un po' di lavoro, ma ti va di fare il film?", ricorda la Avellán. “Quando il progetto è ritornato a me, è stato eccitante vedere che, anche dopo altri titoli di Predator, c'era ancora molto spazio d'azione", commenta Rodriguez.
"L'idea con Predators era di non farlo sembrare il quinto o sesto film di una serie, ma il primo. Non è un reboot o una nuova versione. Cronologicamente, si può pensare a questo film come successivo al primo e ritrovarsi così con una storia decisamente lineare. I Predators sono dei personaggi affascinanti con cui lavorare, per poter creare altri mondi che li vedono al centro della vicenda. Io volevo tornare a un prodotto incentrato sui personaggi. Era molto importante per me che ogni personaggio desse l'impressione di poter essere la star della pellicola. E se vedrete il nostro film senza aver prima visto gli altri, funzionerà comunque".

Per rimanere sempre aggiornati sulle novità legate al film, vi segnaliamo inoltre la pagina ufficiale Facebook di Predators.


 



Suggerisci una correzione per l'articolo
Palinsesto di tutti i film in programmazione attualmente nei cinema, con informazioni, orari e sale.
Trova i migliori Film e Serie TV disponibili sulle principali piattaforme di streaming legale.
I Programmi in tv ora in diretta, la guida completa di tutti i canali televisi del palinsesto.
Piattaforme Streaming