News Cinema

Predators: due premi Oscar a caccia di alieni

Nel cast del film ci sono attori che non hanno disdegnato, accanto al cinema d'autore, di interpretare anche quello di genere e nel 2010 si sono ritrovati su questo set.

Predators: due premi Oscar a caccia di alieni

Pensando a Predators, reboot del 2010 della saga dei cacciatori alieni nata dal Predator di John McTiernan con Arnold Schwarzenegger nel 1987, sembra strano oggi vedere nel cast di un action fantascientifico ben due attori premiati con l'Oscar e un candidato al premio, sicuramente un'eccezione per un cinema di genere per tradizione interpretato da interpreti specializzati in questo tipo di ruoli, che non si sono neanche mai sognati di avvicinarsi al mitico podio.

All'epoca delle riprese del film prodotto da Robert Rodriguez e diretto da Nimrod Antal, l'attore più famoso era Laurence Fishburne, che la sua candidatura all'Oscar l'aveva ottenuta nel 1994 con What's Love Got To Do With It e che era ovviamente universalmente noto come il Morpheus di Matrix. Rivedendo oggi Predators può sembrare una scelta insolita quella di Adrien Brody nei panni del protagonista, il mercenario Royce, che si trova catapultato nella giungla insieme a un gruppo di colleghi, imbraccia il mitra e va a caccia di alieni. Siamo infatti ormai abituati a pensare a lui per i film di Wes Anderson, e ovviamente per Il pianista, per la cui splendida performance ha vinto l'Oscar come miglior protagonista nel 2003.

L'attore si impegnò molto, anche fisicamente, per un ruolo per cui sembrava non avere il fisico adatto. Come potete vedere nel servizio con intervista fatto in occasione dell'uscita del film dal nostro Domenico Misciagna, si dichiara grande fan della fantascienza, del primo Predator in particolare ed è felicissimo di aver potuto interpretare un capitolo della serie. Del resto nella sua eclettica carriera ha sempre spaziato tra i generi, non disdegnandoli per principio: lo ricordiamo in film come The Village, The Jacket, The Experiment, King Kong e nella – per lui - infelice esperienza di Giallo.

Ma l'apparizione più a sorpresa nel cast di Predators è quella di Mahershala Ali, futuro vincitore di ben due Oscar, per Moonlight e Green Book, che all'epoca era ancora accreditato col suo lunghissimo nome per intero, Mahershalalhashbaz. Nel 2010 era impegnato soprattutto in televisione e quello di Mombasa è il suo secondo ruolo cinematografico dopo quello interpretato due anni prima in Il curioso caso di Benjamin Button.

Palinsesto di tutti i film in programmazione attualmente nei cinema, con informazioni, orari e sale.
Trova i migliori Film e Serie TV disponibili sulle principali piattaforme di streaming legale.
I Programmi in tv ora in diretta, la guida completa di tutti i canali televisi del palinsesto.
Piattaforme Streaming
  • Saggista traduttrice e critico cinematografico
  • Autrice di Ciak si trema - Guida al cinema horror e Friedkin - Il brivido dell'ambiguità
Suggerisci una correzione per l'articolo