News Cinema

Point Break: il remake esce prima in Cina

4

Tre settimane prima che negli Usa: potrebbe recuperare il budget già lì

Point Break: il remake esce prima in Cina

Il remake di Point Break uscirà in Cina il 3 dicembre, tre settimane prima della sua uscita negli Usa. Non è la prima volta che quel mercato viene usato come lucroso apripista dalle major (era successo con Iron Man 3 e I pinguini di Madagascar, per fare due esempi), ma è la prima volta che la distanza è così ampia.

Come vi avevamo raccontato una settimana fa, Star Wars: Episodio VII - Il risveglio della Forza uscirà in Cina a gennaio, perché il limite massimo dei lungometraggi stranieri distribuiti quest'anno è stato raggiunto. Gli studi di Hollywood sanno ormai che sfruttare in modo ottimale gli spettatori cinesi può aiutare molto specialmente le produzioni meno roboanti: Point Break potrebbe recuperare il suo budget già solo in Cina.

Mentre attendiamo di verificare una profezia degli analisti, secondo la quale nel 2020 il botteghino cinese peserà più di quello nordamericano, aspettiamo il nuovo Point Break, in arrivo nelle nostre sale il 21 gennaio 2016.



  • Giornalista specializzato in audiovisivi
  • Autore di "La stirpe di Topolino"
Suggerisci una correzione per l'articolo
Palinsesto di tutti i film in programmazione attualmente nei cinema, con informazioni, orari e sale.
Trova i migliori Film e Serie TV disponibili sulle principali piattaforme di streaming legale.
I Programmi in tv ora in diretta, la guida completa di tutti i canali televisi del palinsesto.
Piattaforme Streaming