News Cinema

Pinocchio e La Dea Fortuna al boxoffice italiano si schierano contro Star Wars

11

La fiaba di Garrone e il nuovo film di Ferzan Ozpetek non scalzano dalla prima posizione L'Ascesa di Skywalker, ma entrano di prepotenza in una top five quasi tutta nostra.

Pinocchio e La Dea Fortuna al boxoffice italiano si schierano contro Star Wars

Pinocchio di Matteo Garrone e La Dea Fortuna di Ferzan Ozpetek, entrambi usciti ieri, sono partiti alla grande. Certo, a insidiare la nuova trasposizione della fiaba di Collodi e la storia di una coppia in crisi con Edoardo Leo e Stefano Accorsi, c'è Star Wars: L'ascesa di Skywalker, ma la 01 Distribution e la Warner Bros. Italia sapevano benissimo che luscita praticamente in contemporanea con il capitolo conclusivo della nuova trilogia di Guerre Stellari non avrebbe reso facile la vita ai loro film, ma hanno deciso comunque di rischiare, e gli spettatori hanno felicemente premiato il loro coraggio.

Il risultato complessivo di giovedì 19 dicembre è stato di 1.643.091 Euro, di cui 645.154 andati al blockbuster fantascientifico. Pinocchio si è piazzato al secondo posto con 275.049 euro e una media di 507 in 543 schermi. La Dea Fortuna invece è quarto con con 162.330 euro e una media di 421 in 386 sale. Il film precedente di Ozpetek, Napoli Velata, aveva avuto un esordio più felice (372.520 euro), ma aveva invaso le sale il 28 dicembre, in pieno periodo vacanziero e quindi dedicato allo svago.

Sempre perché ci piace parlare bene del cinema italiano, ci teniamo a segnalare che Il Primo Natale di Ficarra e Picone resta nella top five ed è terzo con 201.453 Euro. Quinta è infine la commedia di Paul Feig Last Christmas con Emilia Clarke, che ha esordito con 93.924 Euro.

Il boxoffice di ieri indica chiaramente che il pubblico ha bisogno di novità, o che semplicemente aspettava con ansia film di cui sognava da tempo. La saga di Star Wars è ormai entrata nel mito, Ozpetek ha un suo zoccolo duro fin da Le Fate ignoranti e Garrone è certamente fra i registi più amati nel nostro paese. Quanto a Ficarra e Picone, L'ora legale (che è il loro penultimo film) ha segnato per i due siciliani un importante step in avanti e ancora maggiore notorietà.



  • Giornalista specializzata in interviste
  • Appassionata di cinema italiano e commedie sentimentali
Suggerisci una correzione per l'articolo
Palinsesto di tutti i film in programmazione attualmente nei cinema, con informazioni, orari e sale.
Trova i migliori Film e Serie TV disponibili sulle principali piattaforme di streaming legale.
I Programmi in tv ora in diretta, la guida completa di tutti i canali televisi del palinsesto.
Piattaforme Streaming