Schede di riferimento
News Cinema

Pinocchio di Matteo Garrone al Festival di Berlino!

Il film con Roberto Benigni nei panni di Geppetto farà parte della sezione non competitiva Berlinale Special Gala.

Pinocchio di Matteo Garrone al Festival di Berlino!

Ancor prima di arrivare nelle nostre sale il 19 dicembre, il Pinocchio di Matteo Garrone ha già in mente quale destinazione raggiungere alla fine di febbraio: il Festival di Berlino, dove verrà mostrato al mondo intero. Lo rendono noto il direttore artistico Carlo Chatrian e il direttore esecutivo Mariette Rissenbeek. Il film non verrà presentato fuori concorso, perché la sezione Out of Competition è stata eliminata, sostituita dalla sezione Berlinale Special Gala. I film che ne fanno parte verranno proiettati tanto al Berlinale Palast quanto al Friedrichstadt-Palast, che negli anni passati ospitava, insieme allo Zoo Palast, i titoli fuori competizione.

Nell'accogliere felicemente il nuovo film del regista di Dogman, che nel 2004 aveva portato a Berlino Primo Amore, Chatrian ci ha tenuto a dichiarare: "Garrone riesce a raccontare una storia ben conosciuta con il suo personale mondo di immagini. Anche se resta fedele alle idee di Carlo Collodi, è comunque riuscito a creare un Pinocchio molto personale che è molto più spensierato dei precedenti".

Scritto da Matteo Garrone con Massimo Ceccherini, Pinocchio è interpretato da Roberto Benigni, Feredico Ielapi, Massimo Ceccherini, Rocco Papaleo, Marine Vacht, Gigi Proietti, Alida Calabria, Maria Pia Timo. Il Festival di Berlino 2019 si svolgerà dal 20 febbraio al 1° marzo 2020.

Palinsesto di tutti i film in programmazione attualmente nei cinema, con informazioni, orari e sale.
Trova i migliori Film e Serie TV disponibili sulle principali piattaforme di streaming legale.
I Programmi in tv ora in diretta, la guida completa di tutti i canali televisi del palinsesto.
Piattaforme Streaming
Schede di riferimento
  • Giornalista specializzata in interviste
  • Appassionata di cinema italiano e commedie sentimentali
Suggerisci una correzione per l'articolo