Schede di riferimento
News Cinema

Peter Jackson vende la Weta Digital a Unity: cosa comporterà?

1

Peter Jackson ha deciso di vendere a Unity la sua azienda di effetti visivi e animazioni digitali, la Weta Digital: gli aspiranti artisti e anche i piccoli studi in tutto il mondo potrebbero trarne vantaggio...

Peter Jackson vende la Weta Digital a Unity: cosa comporterà?

Una notizia apparentemente secondaria si è diffusa: Peter Jackson ha venduto la sua Weta Digital a Unity per la non modica cifra di 1.625.000.000 di dollari. Per chi non avesse dimestichezza col nome, la Weta Digital da anni rivaleggia con l'Industrial Light & Magic come una delle più innovative e tecnicamente preparate aziende nel settore degli effetti visivi e dell'animazione in CGI. Cerchiamo di capire i dettagli dell'accordo, sperando che in futuro non comprometta le recentemente annunciate aspirazioni nell'animazione (non dovrebbe). Leggi anche La Weta Digital di Peter Jackson si lancia nel cinema d'animazione

Weta Digital, breve storia dell'azienda di effetti visivi - Cos'è Unity?

Dopo la trilogia del Signore degli Anelli fu sempre più difficile ignorare gli spaventosi traguardi tecnici della Weta Digital, simboleggiati dalla performance capture eccezionale del Gollum - Andy Serkis. La Weta mosse i primi passi con Creature del cielo proprio di Jackson nel 1994, ed è passata poi per opere del calibro di King Kong, Avatar, Avengers, gli Hobbit, Il libro della giungla, i nuovi Planet of the Apes, Gemini Man, Justice League, Black Widow, Shang-Chi, in molti di questi casi collaborando sullo stesso film con aziende concorrenti. Nei decenni la Weta ha collezionato ben sei premi Oscar, sei Bafta e due Emmy per i migliori effetti visivi.
La Unity Technologies non è un nome noto ai cinefili, perché è l'azienda danese dietro al motore e ai tool di sviluppo per videogiochi Unity 3D, che in una quindicina d'anni sono diventati via via uno degli strumenti più potenti e diffusi nel settore, non solo per gli autori indipendenti, ma anche per medie produzioni. Se giocate spesso e non solo ai titoli più blasonati, una buona chance è che il 50% di questi videogiochi sia stata realizzata tramite Unity.

Weta Digital, Unity e Weta FX, come funziona l'accordo di acquisizione

Come funziona l'accordo? La Weta all'acquisizione si è scorporata: mentre Unity ha rilevato la forza lavoro dei 275 tecnici, Jackson è rimasto principale azionista di una nuova realtà, la WetaFX, che comprende invece i creativi.
Rilevando la parte "tecnica" dell'azienda, Unity prevede di mettere a disposizione di chi usa i suoi tool quelli realizzati dalla Weta negli anni: oltre che delle tecnologie avanzate di performance capture si parla di Manuka, che aumenta il realismo degli effetti; Barbershop, un sistema per il rendering di capelli e pellicce; City Builder, per creare inquadrature con città colossali. Senza contare poi che saranno messi a disposizione anche i quintali di asset realizzati (modelli di ambienti, texture...). In altre parole, la creatività di tutti gli utilizzatori di Unity nel mondo potrà avere accesso agli strumenti tecnici della Weta Digital!
Considerando i legami di Unity con Facebook, qualcuno ipotizza giustamente che questi tool verranno in aiuto anche nelle creazione del "Metaverse" di Zuckerberg, ma per ora non c'è nulla di ufficiale in merito, anche se la cosa è prevedibile.

Palinsesto di tutti i film in programmazione attualmente nei cinema, con informazioni, orari e sale.
Trova i migliori Film e Serie TV disponibili sulle principali piattaforme di streaming legale.
I Programmi in tv ora in diretta, la guida completa di tutti i canali televisi del palinsesto.
Piattaforme Streaming
Schede di riferimento
  • Giornalista specializzato in audiovisivi
  • Autore di "La stirpe di Topolino"
Suggerisci una correzione per l'articolo