News Cinema

Per Spielberg The Kidnapping of Edgardo Mortara

1

La storia vera di un ebreo italiano rapito alla famiglia e cresciuto come cattolico.


Philomena ha fatto scuola. Forse. Certo è che il soggetto del film che Steven Spielberg dirigerà da una sceneggiatura del suo collaboratore Tony Kushner (da un libro dello storico David Kertzer tratto da una storia vera) sembra destinato a suscitare altrettante discussioni.

Si tratta di The Kidnapping of Edgardo Mortara, un ebreo italiano che nel 1858 venne sottratto alla sua famiglia ed educato nella religione cattolica.

Questa una sinossi del libro: “Bologna, al tramonto, giugno 1858. Bussano alla porta del mercante ebreo Momolo Mortara. Due ufficiali dell'Inquisizione fanno irruzone e afferrano il figlio di 6 anni di Mortara, Edgardo. Mentre il bambino viene strappato alle braccia del padre, la madre sviene. Il motivo del rapimento: il bambino è stato segretamente battezzato da un servo della famiglia. Secondo la legge Papale, il bambino è perciò un cattolico che può essere tolto alla sua famiglia e consegnato a uno speciale monastero in cui verrà completata la sua conversione”.

Una storia terribile che Spielberg saprà svolgere al meglio, quando sarà il momento, visto che per ora è solo in fase di sceneggiatura. Sembra intanto allontanarsi sempre più il progetto di Robocalypse, per cui non c'è ancora un budget sufficiente. Non si sa quindi quale sarà la prossima regia di Spielberg.

Palinsesto di tutti i film in programmazione attualmente nei cinema, con informazioni, orari e sale.
Trova i migliori Film e Serie TV disponibili sulle principali piattaforme di streaming legale.
I Programmi in tv ora in diretta, la guida completa di tutti i canali televisi del palinsesto.
Piattaforme Streaming
  • Saggista traduttrice e critico cinematografico
  • Autrice di Ciak si trema - Guida al cinema horror e Friedkin - Il brivido dell'ambiguità
Suggerisci una correzione per l'articolo