Schede di riferimento
News Cinema

Oslo: il trailer del thriller politico con Andrew Scott e Ruth Wilson

6

È uscito il trailer del film HBO Oslo, con Andrew Scott e Ruth Wilson, un thriller politico ambientato nel periodo degli accordi di pace tra Israele e Palestina nella città scandinava, tratto da una pièce teatrale.

Oslo: il trailer del thriller politico con Andrew Scott e Ruth Wilson

Andrà online su HBO Max il 29 maggio un interessante thriller politico, Oslo, di cui è appena stato diffuso il trailer. A interpretarlo nei ruoli principali sono due volti noti del cinema britannico come Andrew Scott e Ruth Wilson. La storia è ambientata nel 1993, quando a Oslo si incontrarono il primo ministro israeliano Yitzhak Rabin e il negoziatore del Fronte di Liberazione Palestinese Mahmoud Abbas per firmare una dichiarazione di principio, l'accordo di Oslo, in vista degli accordi di pace. Purtroppo questi ultimi saltarono nel 1996, dopo l'omicidio di Rabin da parte di un israeliano che si opponeva a questi accordi in base a principi religiosi estremisti.

Il film Oslo, tratto da una piece teatrale premio Tony di J. T. Rogers, racconta la vera storia di questi negoziati tra nemici inconciliabili, il dietro le quinte di cosa successe per arrivare a quello storico e purtroppo provvisorio accordo.

Scott e Wilson interpreteranno una coppia di norvegesi che organizzarono gli incontri. Del numeroso cast, composto da molti attori israeliani, fanno parte anche Ahmed Qurie, Waleed Zuaiter, Jeff Wilbusch, Igal Naor, Dov Glickman, Rotem Keinan, Itzik Cohen, Tobias Zilliacus e Sasson Gabay.

Palinsesto di tutti i film in programmazione attualmente nei cinema, con informazioni, orari e sale.
Trova i migliori Film e Serie TV disponibili sulle principali piattaforme di streaming legale.
I Programmi in tv ora in diretta, la guida completa di tutti i canali televisi del palinsesto.
Piattaforme Streaming
Schede di riferimento
  • Saggista traduttrice e critico cinematografico
  • Autrice di Ciak si trema - Guida al cinema horror e Friedkin - Il brivido dell'ambiguità
Suggerisci una correzione per l'articolo