Oscar: Michael Shannon vede la fine della cerimonia a Chicago, alla tv di un pub

- Google+
277
Oscar: Michael Shannon vede la fine della cerimonia a Chicago, alla tv di un pub

Noi apprezziamo da sempre moltissimo - e certo non siamo gli unici - quello straordinario e poliedrico attor che risponde al nome di Michael Shannon. E siamo sicuri che molti avremmo voluto per lui una terza candidatura per il suo ruolo in La forma dell'acqua, un suo nuovo villain interpretato con ironia e minacciosa fisicità.

Così non è stato, ma lui non è certo tipo da formalizzarsi e nel frattempo ha lavorato anche ad altri progetti, come la (consigliatissima) miniserie tv Waco in cui è il negoziatore che cerca (invano) di convincere David Koresh e i suoi adepti a consegnarsi pacificamente all'FBI. La sera degli Oscar, inoltre, Shannon era a Chicago al Red Orchid Theatre per l'ultima rappresentazione della pièce Traitor di Brett Neveu, che ha diretto e che è stata in scena per sette settimane, per la compagnia teatrale che ha co-fondato ancora adolescente.

E dopo lo spettacolo si è recato nel The Old Town Ale House, un pub frequentato da membri delle famose compagnie teatrali Second City e Steppenwolf Theatre Company, a cui lui stesso appartiene, dove è stato fotografato e postato su Twitter da Bruce Elliott mentre vede il finale della serata degli Oscar in tv.

La didascalia nella foto dice: "Michael Shannon mentre guarda il film che ha interpretato, La forma dell'acqua, vincere come miglior film, seduto alla Old Town Ale House. Niente sonoro in tv, solo sottotitoli. Naturalmente il juke-box impazzava e la birra scorreva. In quale altro posto vorreste passare la notte degli Oscar?".

A noi di sicuro avrebbe fatto piacere fare compagnia a Shannon, davanti a un boccale di birra.



Lascia un Commento
Schede di riferimento
Lascia un Commento