News Cinema

Oscar 2021: chi sono Chloé Zhao e Emerald Fennell e le registe che le hanno precedute

Per la prima volta nella storia degli Academy Awards ci sono ben due registe candidate, Chloé Zhao e Emerald Fennell. Vediamo chi sono e chi le ha precedute.

Oscar 2021: chi sono Chloé Zhao e Emerald Fennell e le registe che le hanno precedute

Quelli del 2021 promettono di essere degli Academy Awards da record: non solo perché, a causa della pandemia, comprendono anche film visti esclusivamente online, ma anche perché i membri dell'Academy, lontani da polemiche e strategie pubblicitarie, sembrano aver recepito la novità del cinema degli ultimi anni, non guardando solo a film, registi e attori wasp americani, ma allargando lo sguardo ad un mondo finora tenuto fuori dai premi maggiori. Non sarà una strategia deliberata ma un segno dei tempi, pensiamo, questa rappresentanza mai vista prima tra i candidati di ogni tipo di storia, etnia e genere. Tra le prime volte di questa edizione degli Oscar ci sono le due candidature nella categoria miglior regista per due donne, Chloé Zhao per Nomadland e Emerald Fennell per Una donna promettente. Vediamo di scoprire chi sono queste due brave professioniste, che se la vedranno il 25 aprile con David Fincher, Lee Isaac Chung e Thomas Vinterberg, e scopriamo chi le ha precedute nella storia del premio.

Leggi anche Oscar 2021: Le Nomination

Chi è Chloé Zhao, la regista di Nomadland

Parte sicuramente favorita Chloé Zhao, che in questa stagione è già la regista più premiata e candidata per il suo lavoro in Nomadland, che ha anche scritto e per cui ha vinto il Leone d'oro a Venezia e più di recente il Golden Globe. Nata a Pechino nel 1982, col nome di Zhao Ting, da una famiglia benestante, da adolescente si descrive come ribelle, poco incline allo studio e appassionata di manga e fan fiction, nonché di film come Happy Together di Wong Kar-wai. Quando ha solo 15 anni, i genitori la mandano in un college in Inghilterra, da dove si trasferisce a Los Angeles per completare gli studi. Presenta il suo primo film, Songs My Brothers Taught Me, al Sundance Film Festival e alla Quinzaine des réalisateurs di Cannes. Il secondo, The Rider, viene selezionato dai principali festival e vince a Deauville. Ha anche diretto il suo primo cinecomic, Gli eterni, al momento ancora inedito. In Italia Nomadland uscirà al cinema appena sarà possibile e dal 30 aprile sarà in streaming su Star all'interno di Disney è.

Chi è Emerald Fennell, la regista di Una donna promettente

Emerald Fennell è inglese, nata a Londra nel 1985, comincia invece la sua carriera da attrice, e Una donna promettente è la sua opera prima da regista. Al cinema l'abbiamo vista in Albert Nobbs, Anna Karenina, Pan - Viaggio all'isola che non c'è e in Vita & Virginia, ma è conosciutissima anche in tv, soprattutto per i ruoli in L'amore e la vita - Call the Midwife e in The Crown, dove interpreta Camilla Parker-Bowles. Prima di Una donna promettente, una delle sorprese della stagione, ha diretto solo un cortometraggio.

Tutte le registe da Oscar fino a oggi

Il record di prima donna candidata come regista (e sceneggiatrice) spetta alla nostra Lina Wertmuller, con Pasqualino Settebellezze, nel 1976. Dopo di lei sono passati ben 17 anni prima che l'australiana Jane Campion venisse candidata, nel 1993, per Lezioni di piano. Dieci anni dopo è toccato a Sofia Coppola per Lost in Translation. Nel 2009 Katryn Bigelow è stata candidata e ha vinto - unica regista nei 92 anni di storia degli Oscar - con The Hurt Locker e nel 2017 l'ultima candidatura femminile come miglior regista è toccata a Greta Gerwig con Ladybird. Vedremo se Chloé Zhao quest'anno riuscirà a raggiungere la Bigelow sul podio degli Academy Awards.

Palinsesto di tutti i film in programmazione attualmente nei cinema, con informazioni, orari e sale.
Trova i migliori Film e Serie TV disponibili sulle principali piattaforme di streaming legale.
I Programmi in tv ora in diretta, la guida completa di tutti i canali televisi del palinsesto.
Piattaforme Streaming
  • Saggista traduttrice e critico cinematografico
  • Autrice di Ciak si trema - Guida al cinema horror e Friedkin - Il brivido dell'ambiguità
Suggerisci una correzione per l'articolo