Oscar 2018: arrestato l'uomo che ha tentato di rubare la statuetta di Frances McDormand

- Google+
112
Oscar 2018: arrestato l'uomo che ha tentato di rubare la statuetta di Frances McDormand

Tante emozioni per Frances McDormand, che ha rischiato di perdere l'Oscar appena conquistato. Durante i tradizionali festeggiamenti del Governors Ball, un uomo ha tentato di rubare la statuetta dell'attrice, che è stata ritrovata, mentre lui è stato arrestato.

Si tratta di tale Terry Bryant Djmatari, di 47 anni,  e a quanto pare ad affrontarlo e strappargli l'Oscar di mano è stato un fotografo che si era accorto del tentato furto. Per il rilascio di Bryant è stata fissata una cauzione piuttosto alta: 20.000 dollari. 

In tutto questo gran pasticcio, non si è capito come l'uomo abbia fatto a impossessarsi dell'Oscar della McDormand (che l'ha posato per terra sia durante l'accettazione che nella conferenza stampa dopo la cerimonia) e perché proprio di quello.

Il valore materiale dell'oggetto è minimo, visto che tutti sanno che la statuetta è semplicemente ricoperta di una lamina d'oro ma è molto alto quello iconico e affettivo. Chissà che l'uomo non fosse un fan particolarmente accanito (aka stalker) di Frances McDormand. Ma a giudicare dal fatto che ha postato in diretta il video su Facebook, l'idea è quella che si trattasse di uno scherzo.



Daniela Catelli
  • Saggista e critico cinematografico
  • Autrice di Ciak si trema - Guida al cinema horror e Friedkin - Il brivido dell'ambiguità
Lascia un Commento
Lascia un Commento