Oscar 2017: i candidati come miglior attore non protagonista

- Google+
32
Oscar 2017: i candidati come miglior attore non protagonista

Da una delle leggende di Hollywood che tocca a 68 anni la settima nomination, al ventenne emergente candidato per la prima volta. I membri votanti dell'Academy hanno identificato come migliori interpreti nella categoria dei supporting role cinque attori di indubbio talento. I più giovani hanno fatto un salto qualitativo nelle rispettive carriere, altri confermano per l'ennesima volta che l'arte scorre nelle loro vene. È rimasto fuori dalla cinquina Aaron Taylor-Johnson, vincitore del Golden Globe in questa categoria per il film Animali notturni. Sarà dunque molto interessante vedere chi tornerà a casa con l'Oscar 2017 in mano.

 

Il veterano Jeff Bridges, vincitore dell'Oscar nel 2010 per Crazy Heart, giunge qui alla sua settima nomination. La prima arrivò nel lontano 1972 in questa stessa categoria di attore non protagonista per il film L'ultimo spettacolo. In quell'anno nessuno degli altri quattro candidati era ancora nato. Bridges è nominato per il suo ruolo nel crime western contemporaneo Hell or High Water, un vero outsider che ha ricevuto quattro nomination tra cui quella di miglior film. In Italia ha persino saltato la distribuzione cinematografica ed è già disponibile in streaming su Netflix.

Biografia completa di Jeff Bridges - Tutti i film di Jeff Bridges

 

Una candidatura che va a consacrare un talento è quella di Mahershala Ali. Certamente non sconosciuto a chi segue la serie House of Cards, l'attore si è messo sotto un potente riflettore sia per la sua prova in Il diritto di contare sia per quella in Moonlight. Quest'ultimo è il film per cui ha ricevuto quest'anno la sua prima nomination come miglior attore non protagonista e, considerando che per questo ruolo ha vinto il SAG Award, è senza dubbio tra i favoriti alla conquista dell'Oscar. Comunque vada, dopo dieci anni di gavetta la sua carriera è in ascesa.

Biografia completa di Mahershala Ali - Tutti i film di Mahershala Ali

 

Prima nomination in carriera anche per Dev Patel, il quale di anni ne ha soltanto 26. Se si tiene presente però che il suo esordio è avvenuto nel 2008 con The Millionaire, vincitore di otto premi Oscar, si può considerare questo attore inglese di origine indiana  come un giovane veterano il cui futuro non può che essere sempre più roseo. Un successo meritato, comunque, grazie alla maturità che ha dimostrato film dopo film. Se ne sono accorti quelli dei BAFTA che hanno consegnato una statuetta proprio a lui per il film Lion, stesso ruolo per cui è candidato nonché favorito quest'anno agli Oscar.

Biografia completa di Dev Patel - Tutti i film di Dev Patel

 

Il più giovane candidato all'Oscar tra i migliori attori non protagonisti è Lucas Hedges. Americano, vent'anni, carisma e versatilità da vendere, il ragazzo ha saputo costruirsi una credibilità artistica in soli cinque anni e, tra i colleghi nominati, è quello che può capitalizzare meglio questa opportunità. La nomination per lui è già un grandioso riconoscimento che equivale a una vittoria, senza contare che Manchester by the Sea, film per il quale è candidato, si farà ricordare anche se non dovesse vincere nessuno dei sei Oscar per cui gareggia.

Biografia completa di Lucas Hedges - Tutti i film di Lucas Hedges

 

42 anni con una nomination alle spalle nel 2008 per Revolutionary Road, l'unanimente apprezzato Michael Shannon non è tra i favoriti alla vittoria quest'anno. Poco importa perché le sue interpretazioni non passano mai inosservate, qualunque ruolo gli sia affidato. Semmai fin troppo poco è stato riconosciuto il suo talento a livello di premi ufficiali, e questo denota forse quel certo limite delle associazioni volte a giudicare e premiare l'arte del cinema. Quest'anno l'Academy lo ha candidato per il suo personaggio in Animali notturni, a scapito del collega di set Aaron Taylor-Johnson.

Biografia completa di Michael Shannon - Tutti i film di Michael Shannon

 

Tutti i candidati agli Oscar 2017



Lascia un Commento
Lascia un Commento